Notizie | Commenti | E-mail / 07:47


Sicilia, Titti Burfadeci: ”Mercoledì saremo a Roma insieme ai manifestanti del Movimento dei Forconi”

Scritto da il 23 gennaio 2012, alle 06:59 | archiviato in Photo Gallery, Politica, politica sicilia, sciopero sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Ieri ci siamo riuniti nella  Sala Rossa della Assemblea Regionale con  i rappresentanti dei movimenti “Forza d’Urto”, “dei Forconi”, del mondo produttivo e colleghi parlamentari ,per affrontare la delicatissima questione della protesta in atto e delle gravissime ripercussioni che la stessa sta determinando sulle attività economiche siciliane. Lo dice Titti Bufardeci, presidente del gruppo Grande Sud .La riunione cui hanno partecipato tutti i  componenti del gruppo di Grande Sud oltre che  al  segretario  regionale Pippo Fallica  ha avuto lo scopo di preparare l’incontro di mercoledì a Roma con il governo Monti. Tra le richieste dei manifestanti ,continua Bufardeci, c’è il congelamento per due anni delle cartelle Serit. L’onorevole Fallica si è impegnato a studiare insieme alla commissione Bilancio le possibilità per una rapida soluzione del problema. Michele Cimino ha fatto presente che il piano di crisi che aveva predisposto quando era Assessore al Bilancio era stato discusso pure a Roma ma poi si era bloccato a seguito del  cambiamento  del governo regionale. Tutti  noi di Grande Sud ,conclude Bufardeci, siamo solidali  con chi oggi sta protestando per difendere il lavoro e condividendo le rivendicazioni dei manifestanti e le preoccupazioni delle imprese e delle famiglie siciliane  mercoledì saremo a Roma accanto ai manifestanti.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata