Notizie | Commenti | E-mail / 04:46
                    




Provincia di Agrigento, Indagini diagnostiche nelle scuole: la consegna del servizio

Scritto da il 31 marzo 2016, alle 06:40 | archiviato in Agrigento, Cronaca, Naro, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

l'Istituto tecnico di NaroSarà effettuata ufficialmente oggi la consegna del servizio relativo alle indagini geognostiche in quattro istituti di istruzione secondaria finanziato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. Si tratta di importanti azioni di verifica previste dai progetti elaborati e presentati mesi addietro dal Libero Consorzio Comunale di Agrigento, e che sono stati finanziati da un decreto del MIUR con stanziamenti previsti dalla Legge  n. 107/2015 (o de “La Buona Scuola”) per migliorare e garantire la sicurezza degli edifici scolastici, prevenendo gli eventuali crolli dei solai e dei controsoffitti. Queste indagini avranno anche lo scopo di verificare le condizioni statiche dei solai e lo stato dell’intradosso dei solai e di eventuali controsoffitti.
Le indagini verranno eseguite dall’impresa 4 Emme Service con sede a Bolzano, che si è aggiudicata il servizio tramite Mercato Elettronico (MEPA), e prevedono interventi nelle seguenti quattro scuole:
1) IPIA “A. Miraglia” di Sciacca  (indagini elementi non strutturali)
2) Liceo Scientifico e Scienze Umane “Politi” di Agrigento (iIndagini elementi non strutturali e strutturali)
3) Liceo Classico Linares di Licata (indagini elementi non strutturali)
4) I.T.C. “Federico II” di Naro (indagini elementi non strutturali  e strutturali)
Complessivamente la spesa stimata dal Settore Edilizia Scolastica è di € 44.434,84, di cui € 37.141,03 finanziato dal MIUR ed € 7.293 dal Libero Consorzio, nel rispetto della Legge n. 107 che prevede quote di cofinanziamento a carico degli enti locali proprietari degli immobili.
Buone notizie, dunque, sul fronte dell’edilizia scolastica, con un impegno che non viene meno nonostante il pesante clima di incertezza sul futuro delle ex Province Regionali siciliane. In questo caso, i tecnici del Settore Edilizia Scolastica si sono impegnati nell’elaborazione di progetti di verifica delle condizioni di sicurezza delle scuole, alcuni dei quali, appunto, finanziati dal MIUR.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata