Notizie | Commenti | E-mail / 18:48
                    




Licata, il sindaco Cambiano azzera la Giunta e revoca le deleghe agli assessori

Scritto da il 30 settembre 2016, alle 06:34 | archiviato in Costume e società, Licata, Photo Gallery, Politica. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

comune_licata Il Sindaco di Licata, Angelo Cambiano,  ha revocato la nomina a tutti i componenti della Giunta Municipale, compresa quella del Vice Sindaco, con conseguente annullamento delle deleghe a suo tempo conferite ad ogni singolo assessore. 

Sui motivi che lo hanno indotto ad assumere questa decisione, così spiega il capo dell’esecutivo:

Desidero ringraziare tutti gli Assessori che mi hanno collaborato in questa prima fase della mia amministrazione e condiviso il percorso che mi porterà a fare delle scelte diverse al fine di operare una verifica politica con il solo scopo di favorire il rilancio dell’azione amministrativa della Giunta Comunale.

Ringrazio tutti per essere stati collaboratori e partecipi di ogni risultato ottenuto in favore della comunità, dalla scelta della gestione dei rifiuti Solidi Urbani, al Museo Archeologico la cui riapertura, tanto attesa ed agognata, è oggi una realtà, per poi passare al rilancio del centro storico, a cui si sta lavorando per recuperare, in una cornice di arte contemporanea, la storia di Licata, la cultura, le tradizioni popolari e culinarie, e trasformarlo in attrazione turistica, all’espletamento dei lavori per 3 milioni di euro a favore dell’edilizia scolastica, alla nuova veste della città in materia di decoro cittadino, di recupero delle ville, dei giardini, e tutto quanto è sotto gli occhi di ognuno. Li ringrazio per avermi sostenuto nell’affrontare e superare le difficoltà che non sono mancate, dovute principalmente alle condizioni finanziarie del Comune di Licata. 

Licata – conclude il Sindaco – ha oggi necessità di ritrovare un clima di serenità, non servono gli scontri che sanno di campagna elettorale alla ricerca di affermazioni personali. Desidero solo che questa mia scelta sia interpretata come un segnale positivo, che mi porterà a poter continuare il percorso intrapreso in un nuovo clima che, mi auguro, sia di assunzione di responsabilità da parte di tutti e nell’interesse dei cittadini”.

Si ricorda che i sei componenti della Giunta revocati sono Giuseppe Montana, Angelo Sambito, Stefania Maria Xerra, Daniele Vecchio, Francesco Carità e Vincenzo Ripellino.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata