Notizie | Commenti | E-mail / 08:09
                    




Sicilia, era stato vittima di agguato a Pietraperzia: morto l’avvocato Giuseppe Bonanno

Scritto da il 30 settembre 2016, alle 20:26 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

corsia-ospedaleE’ morto stasera l’avvocato Giuseppe Antonio Bonanno, 53 anni, di Barrafranca, colpito da tre proiettili sparati da una pistola a Pietraperzia (Enna) mentre stava aprendo il cancello di casa dei suoceri.

E’ deceduto nell’ospedale Sant’Elia a Caltanissetta, dove ieri era stato operato per oltre 6 ore. Bonanno è stato colpito a un rene e al fegato. Gli aggressori hanno sparato alle spalle, da una distanza ravvicinata con una pistola calibro 9 da un auto in corsa. Neanche la moglie, che era con lui, è riuscita a vedere nulla. Indagano i carabinieri che seguono più piste.

Bonanno negli ultimi tempi aveva acquistato parecchi terreni, alcuni da aste giudiziarie, per incrementare l’azienda agricola, di proprietà della moglie. Il legale, hanno ricostruito gli investigatori che stanno seguendo varie piste per fare luce sul delitto, si occupava anche di esecuzioni immobiliari, di pignoramenti, di espropriazioni forzate.  E partecipava alle aste fallimentari. Negli ultimi tempi, aveva portato a termine affari in proprio acquistando diversi terreni.

I sicari, come ha raccontato la moglie agli inquirenti, sarebbero arrivati a bordo di una piccola utilitaria a Pietraperzia davanti alla villetta di campagna della suocera, e hanno fatto fuoco su Bonanno quando è uscito dall’automobile per aprire il cancello. Poi sono fuggiti senza sparare il colpo di grazia. Già dieci anni fa, l’ avvocato era stato bersaglio di un’ intimidazione, quando qualcuno aveva sparato colpi di fucile a pallettoni contro il suo studio legale. Negli ultimi giorni tra Pietraperzia e Barrafranca sono avvenuti altri casi simili.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata