Notizie | Commenti | E-mail / 18:46
                    




Licata, il collettivo “ControVento” ha effettuato la mappatura dell’amianto nel Quartiere Playa,

Scritto da il 31 ottobre 2016, alle 06:40 | archiviato in Ambiente, Cronaca, Licata. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

stalattiti_amiantoIl collettivo “ControVento” ha effettuato la mappatura dell’amianto nel

Quartiere Playa,è emersa una situazione disastrosa con ben 17 siti ognuno dalla

diversa gravità.

Il sito più contaminato è l’ex colonia di via Soldato Scarito,un edificio sotto

sequestro e inoltre del patrimonio comunale.

Nella mappatura vengono evidenziate presenze di amianto sia in strutture

pubbliche che in edifici di natura privata.

La mappatura ha il fine di agevolare l’ente comunale nella realizzazione del

Piano Comunale Amianto,seconda la legge regionale del 19 Aprile 2014,i

comuni si devono dotare del PCA per poter partecipare al bando con il fine di

ricevere i fondi europei.

Inoltre l’obiettivo dello screening è quello di denunciare la situazione igienicosanitaria

in cui versa il Quartiere Playa,un quartiere completamente

abbandonato dalle istituzioni,utile solamente in campagna elettorale per

raccattare voti nella maniera più becera.

Nel mese di agosto,sotto nostra richiesta ,il collettivo è riuscito ad incontrare

l’ex assessore con delega all’amianto Vincenzo Ripellino,incontro abbastanza

fruttuoso che però ha avuto un seguito tardivo.

L’assessore Ripellino ha chiamato dopo più di un mese varie associazioni per

discutere della questione amianto,però non invitando il nostro collettivo che ha

dato l’imput su tale argomento.

Dopo l’incontro non c’è stato nessun riscontro e successivamente l’azzeramento

della Giunta.

L’amministrazione ha tempo 90 giorni dopo l’approvazione del Piano Regionale

Amianto per redarre il PCA,oltre i 90 giorni si perderà il 40% del

finanziamento.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata