Notizie | Commenti | E-mail / 02:19
                    




L’Atletico Campobello di Licata C5 gioca solo un tempo: sconfitta esterna in casa del Gemini Futsal

Scritto da il 28 febbraio 2017, alle 06:50 | archiviato in Altri sport, Calcio, Sport. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Trasferta amara per l’Atletico Campobello C5. A San Giovanni Gemini, contro il Gemini Futsal termina 6 a 5 per i padroni di casa, ma i campobellesi masticano amaro per le troppe occasioni amaro per le troppe occasioni concesse agli avversari e per un atteggiamento, soprattutto nel primo tempo, troppo timido. Gemini Futsal, squadra solida e ben messa in campo, passa subito in vantaggio approfittando di un errore difensivo della formazione campobellese. La manovra dell’ Atletico Campobello appare non efficacie. Il Gemini Futsal continua il forcing ed il 2-0 non tarda ad arrivare. Il 3 a 0 per il Gemini arriva allo scadere del primo tempo.

La ripresa si apre, per l’Atletico Campobello, in maniera diversa, al 7′ grazie ad un’azione in contropiede Incorvaia accorcia le distanze. La rete sembra galvanizzare l’Atletico. Al 12’ è il giovane Gravotta a finalizzare una bella azione, 3 a 2. L’Atletico pigia sull’accelatore e perviene al pareggio con Casali, 3 a 3. L’Atletico Campobello sembra un’altra squadra, ma al 17’ un’ altro errore difensivo porta di nuovo in svantaggio la formazione campobellese. La gara a questo punto diventa spigolosa e piena di falli. Il Gemini Futsal usufruisce di un tiro libero che gli permette di allungare il passo, 5 a 3. Ma l’Atletico non ci sta e si fa sotto accorciando le distanze ancora con Gravotta, 5 a 4. Passano due minuti ed il Gemini allunga ancora, 6 a 4. A tre minuti dal termine la rete del 6 a 5 arriva da parte di Paci, 6 a 5. Gol che chiude di fatto il match.

Mastica amaro al termine del match il direttore generale Sebastiano Caizza. «Peccato – commenta a caldo il secondo. Il Gemini Futsal, ha segnato sui nostri errori difensivi. Nel secondo tempo siamo ripartiti con un piglio migliore ed abbiamo accorciato. C’avevamo creduto, ma poi su l’ennesimo errore difensivo abbiamo preso il gol che ci ha tagliato le gambe. Il Gemini Futsal è una bella squadra ed in casa fa valere ancora di più il proprio valore. Noi, quando abbiamo fatto le cose che sappiamo fare, abbiamo giocato alla pari, ma non i possono concedere tutti questi errori difensivi. Dobbiamo ripartire dalla prestazione del secondo tempo, con la consapevolezza che se giochiamo così possiamo lottare ancora per un posto ai play off. Sabato prossimo giocheremo in casa con il Santa Maria della Dajna, non possiamo fallire».

Comunicato stampa raccolto da Giovanni Blanda



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata