Notizie | Commenti | E-mail / 07:48


Sicilia, 15mila richieste per 150 posti all’aeroporto di Catania: sono troppe, azzerato concorso

Scritto da il 12 marzo 2017, alle 06:12 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia, Economia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La Sac cerca personale e a Catania arrivano 15.243. Così dopo aver lanciato il bando per la selezione di 150 dipendenti da utilizzare con contratto stagionale per i servizi ai varchi di sicurezza e per l’assistenza ai passeggeri a ridotta mobilità nell’aeroporto di Fontanarossa, la società che gestisce lo scalo è stata costretta a ritirarlo, invasa da migliaia di richieste (a fronte del precedente bando al quale avevano partecipato circa 700 candidati).

“Lo straordinario e imprevedibile numero di domande pervenute – dice la Sac – ha determinato il necessario superamento dell’accordo contrattuale con la società, originariamente individuata, per la selezione del personale attraverso i test di valutazione. Inoltre, considerato che il corrispettivo convenuto sarebbe ingiustificatamente lievitato a causa del non previsto numero di domande di partecipazione, le parti, consensualmente, sono venute nella determinazione di risolvere anticipatamente l’accordo e ciò all’espresso fine di individuare, tramite regolare procedura pubblica, un nuovo soggetto che sarà chiamato a offrire un corrispettivo adeguato e funzionale al numero di domande pervenute”.

La società “intende rassicurare tutti i candidati che accelererà il più possibile i tempi di selezione del nuovo soggetto che sarà chiamato alla valutazione degli oltre 15 mila partecipanti alla selezione. Tutto ciò all’espresso fine di assicurare, nel più breve tempo possibile, sia ai passeggeri che alla Sac l’adeguato standard qualitativo dei servizi aeroportuali”.

La socità infatti ha un organico del tutto sottodimensionato rispetto al costante trend di crescita dell’aeroporto di Catania, dunque “la creazione di un bacino di addetti da destinare ai servizi di sicurezza e all’assistenza ai passeggeri è una priorità strategica e improcrastinabile”.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata