Notizie | Commenti | E-mail / 14:54
                    




Sicilia, Automobilismo: Paolo Piparo e Giovanni Barreca vincono il 1° Rally CIttà di Mussomeli

Scritto da il 27 marzo 2017, alle 06:18 | archiviato in Altri sport, Motori, Sport. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Paolo Piparo e Giovanni Barreca, su una Renault Clio Super 1600, si sono imposti nella prima edizione del Rally Città di Mussomeli. La manifestazione, organizzata dalla Caltanissetta Corse in collaborazione con l’Asd Sport Promotion, si è disputata sulle strade dell’hinterland nisseno tra due ali di folla. Non è iniziata nel migliore di modi la giornata dei vincitori, i due alfieri della Project Team, hanno commesso un errore nel tratto iniziale costato loro diversi secondi in classifica. Piparo e il suo navigatore non si sono persi d’animo e hanno dato vita ad una splendida rimonta, coronata proprio nella speciale conclusiva, scalzando dalla vetta Roberto Lombardo e Alessio Spiteri che, su una Renault Clio Williams di Gruppo A, si sono così dovuti accontentare della seconda posizione, staccati dai vincitori di poco più di un secondo. I distacchi molto contenuti la dicono lunga circa il sostanziale equilibrio che ha caratterizzato la giornata di gara. Il podio è stato completato da Michele Beccaria e Michele Castelli che, dopo aver occupato nelle prime battute anche la prima posizione della generale hanno poi dovuto cedere il passo ai due equipaggi che si sono giocati la vittoria. Il giovane equipaggio ennese, alla seconda presenza in un rally, continua ad accrescere il proprio bagaglio d’esperienza nelle corse su strada. Ritorno positivo alle gare, dopo un’uscita di strada allo scorso Rally dei Templi, per Ivan Brusca e Ignazio Midulla. I due alfieri della Sgb Rally hanno offerto una prestazione encomiabile, a bordo della loro Peugeot 106 di Gruppo A, valsa il quarto posto in classifica. Hanno completato la “Top Five”, sempre su una Peugeot 106 di Gruppo A, Gero Zucchetto e Davide Mancuso, bravissimi nello stare sempre a stretto contatto con i primi. Grazie a un finale in crescendo Gero Quaranta e Francesco Pitruzzella, all’esordio su una Clio Super 1600, sono riusciti a far loro il sesto posto nella generale. Settima piazza appannaggio di Gaspare Corbetto e Salvatore Cancemi che hanno preceduto Alberto Costanza e Antonio Cibella. Nono posto e vittoria in Gruppo N per Umberto Lunardi e Marco Marin che hanno preceduto Carmelo Lanzalaco e Antonio Marchica. Tra le autostoriche successo a mani basse per la Porsche 911 condotta da Antonio Di Lorenzo e Franco Cardella. Dei 64 equipaggi al via sono giunti al traguardo in 40.

Classifica 1° Rally Città di Mussomeli

1)   Piparo-Barreca Renault Clio Super 1600 in 19’16”,9

2)   Lombardo-Spiteri Renault Clio Williams Gruppo A a 1”,1

3)   Beccaria-Castelli Renault New Clio Gruppo R a 6”,3

4)   Brusca-Midulla Peugeot 106 Gruppo A a 14”,2

5)   Zucchetto-Mancuso Peugeot 106 Gruppo A a 18”,2

6)   Quaranta-Pitruzzella Renault Clio Super 1600 a 25”,2

7)   Corbetto-Cancemi Peugeot 106 Gruppo A a 28”,2

8)   Costanza-Cibella Peugeot 106 Gruppo A a 35”,4

9)   Lunardi-Marin Subaru Impreza Gruppo N a 50”,2

10)               Lanzalaco-Marchica Renault Clo Rs Gruppo N a 55”,9

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata