Notizie | Commenti | E-mail / 03:33


Canicattì, Cineworldcorporation: successo per “Dizione Strategica 2017”

Scritto da il 30 marzo 2017, alle 07:29 | archiviato in Costume e società, Eventi, New Line Cinema, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Si è concluso ieri con grande acclamazione del pubblico il master DIZIONE STRATEGICA 2017 dell’associazione Cineworldcorporation di Canicattì diretto dal regista Lino Moretti di Roma. Il progetto capitanato dal presidente Livio Facciponte ha avuto dei risultati inaspettati sugli allievi che si sono sottoposti per ben tre volte al giudizio di un pubblico simulato, che è servito per l’abbattimento della tanto discussa quarta parete che blocca l’individuo nella comunicazione finale di fronte ad una platea. Il successo di questa impresa magistrale, per il limitato tempo in cui si è svolto, è stato quello di aver abbattuto le barriere psichiche di coloro che avevano delle difficoltà comunicative dovute da alcuni processi inconsci di sicurezza sulle proprie capacità comunicative. Il tutto in soli 8 giorni, non a caso, nell’ultimo incontro, la sala conferenze della Cineworldcorporation è stato scenario di una vera e propria trasformazione di massa avvenuta sotto gli occhi di un pubblico che ha fatto da testimonial in tutte le varie fasi evolutive. Il regista Lino Moretti, con l’aiuto dell’assistente Gaetano Ricotta, ha ultimato un tour de force evolutivo che ha riportato dei risultati nuovi nel panorama delle arti della comunicazione, sarebbe a dire l’evoluzione invisibile, che ha manipolato l’inconscio di coloro che dovevano eseguire una performance discorsiva. Il tutto è stato coordinato da Ilary Ponticello che ha gestito l’intero iter amministrativo, e dai soci Carmelo Mulone, Giovanni Locastello, Lillo Locastello e Alfio Abbodino che hanno permesso lo sviluppo organico della gestione logistica dell’intera macchina organizzativa. Questo è il sesto master professionale dell’associazione Cineworldcorporation di Canicattì che da anni lavora nel settore artistico e professionale, prendendo sempre di più piede nel mondo dell’alta formazione. Oggi quest’associazione di cineasti canicattinesi si afferma nel territorio come uno degli unici centri di cultura evolutiva di tutto il territorio agrigentino, e si avvicina sempre di più alle alte sfere progettuali per l’accrescimento e la formazione di nuove figure professionali che operano in vari settori dello sviluppo economico. A rappresentare l’amministrazione comunale è stato l’assessore dello sviluppo economico Davide La Licata, che ha portato gli omaggi della città di Canicattì all’associazione Cineworld e ai corsisti del master, che ne hanno rappresentato il baluardo evolutivo e i risultati tangibili. Il concorso si è concluso con il discorso di Livio Facciponte che ha dedicato l’intera impresa al filosofo Anassagora esponente prescelto per l’evoluzione del cammino umano verso la rivalutazione dei semi della conoscenza.





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata