Notizie | Commenti | E-mail / 03:25


Favara, “Ambrosini”: produzione agnelli pasquali tra tradizione e solidarietà

Scritto da il 11 aprile 2017, alle 06:36 | archiviato in Costume e società, Cronaca, Cucina, Enogastronomia di Sicilia, Favara. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

C’è fermento all’alberghiero di Favara. Gli allievi dei diversi indirizzi dello storico istituto “Ambrosini” hanno, da diverse settimane, compiuto delle “tappe di avvicinamento” alla Santa Pasqua, onorando quella che è la tradizione favarese, attraverso la produzione dell’agnello pasquale. Grazie a mirati percorsi extracurriculari, guidati dalle mani sapienti dei docenti dell’Ambrosini, i giovani allievi si sono cimentati non soltanto nella realizzazione dello squisito dolce di pasta di mandorla e pistacchio, ma hanno potuto conoscere e apprezzare anche la cultura e la storia che si cela dietro l’agnello pasquale, il rispetto delle materie prime oltre che curato l’estetica, visto che il dolce in questione viene “addobbato” e guarnito in maniera sapiente da secoli. Un’attività ed una produzione che si colloca perfettamente all’interno della “XXI edizione della Sagra dell’agnello Pasquale”, manifestazione in cui gli intervenuti potranno assaporare le delizie preparate dagli allievi dell’Ambrosini.

Le “officine” dell’alberghiero di Favara, sono al lavoro ormai da settimane anche per la produzione delle uova di cioccolato. Attenzione dunque al raggiungimento delle competenze professionali per gli allievi dell’istituto diretto dalla Professoressa Milena Siracusa, ma particolare cura viene anche data alla crescita umana dell’individuo. Grazie al progetto che unisce arte pasticcera e solidarietà,

“Agnelli e uova di cioccolato: sorprese e sorrisi”, tramite pulmino dell’alberghiero, gli allievi distribuiranno infatti le loro produzioni dolciarie ai bambini dell’Associazione Avodic, ai ragazzi dell’associazione ANFASS, agli ospiti della struttura per Anziani Comunità Padri Vocazionisti, agli assistiti dell’Associazione San Vincenzo dei Paoli e agli ospiti della Mensa della Solidarietà.

 





   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario





CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata