Notizie | Commenti | E-mail / 17:30
                    




Delia, svolta la festa in onore di Sant’Isidoro

Scritto da il 31 maggio 2017, alle 06:44 | archiviato in Costume e società, Cronaca, Delia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Si è svolta sabato 27 maggio la festa in onore di Sant’Isidoro. Forte la partecipazione degli agricoltori devoti al loro Santo protettore che hanno assistito alla santa messa celebrata alle 19,00 davanti al sagrato della chiesa Santa Maria di Loreto in piazza Madrice dall’arciprete Don Carmelo Carvello.

<<La devozione da parte degli agricoltori per il loro Santo protettore è stata veramente grande – ha commentato il sindaco Gianfilippo Bancheri. Si tratta di una festa fortemente sentita. Ancora una volta si evidenzia la capacità organizzativa da parte dell’assessore Antonio Gallo e il suo interessamento per il settore agricolo trainante per lo sviluppo del nostro territorio>>.

<<E’ stata una festa di popolo – ha detto l’assessore all’Agricoltura, Antonio Gallo. La piazza Madrice era piena di gente. Commovente l’offertorio con la presentazione dei doni, tante ceste piene di pesche, albicocche, mandorle, ciliege, noci, vino, olio, e poi latte, formaggi, ortaggi e tanto altro ancora. Sono rimasto senza parole quando ho visto i dieci trattori disposti a semicerchio nella piazza Madrice durante la celebrazione della messa. Non posso che esprimere infine il mio entusiasmo e il mio ringraziamento per la collaborazione ricevuta dagli agricoltori>>.

Negli anni passati nel mese di maggio la statua del santo spagnolo veniva portata nelle aziende agricole locali dove a turno, ogni domenica, si celebrava una messa in suo onore.

Quest’anno invece la messa è stata celebrata davanti il sagrato della chiesa madre. Erano presenti il sindaco Gianfilippo Bancheri, gli assessori comunali e i rappresentanti delle associazioni di categoria, Antonio Montana per la Cia e Raffaele Nanfara per la Coldiretti.

Alla termine della messa Don Carmelo Carvello ha benedetto i doni e le ceste di terra raccolta presso le varie aziende locali.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata