Notizie | Commenti | E-mail / 02:15
                    




Agrigento, va da una prostituta ma sbaglia indirizzo e si introduce a casa di una donna

Scritto da il 31 luglio 2017, alle 06:48 | archiviato in Agrigento, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Sbaglia numero civico e scambia una donna per la prostituta che aveva contattato telefonicamente e con la quale aveva preso appuntamento. Un venticinquenne di Agrigento è stato, suo malgrado, protagonista di un brutto quarto d’ora. Il giovane, quando s’è visto aprire la porta, visto che a farlo era una donna, ha creduto che quella fosse la signora che avrebbe dovuto incontrare.
È entrato dentro casa, senza neanche riflettere, ma è scoppiato il pandemonio. E ad un certo punto è anche intervenuto il marito della donna che ha bloccato il venticinquenne e che ha chiamato il 113. La polizia di Stato, nel tardo pomeriggio di venerdì, dopo aver raccolto l’Sos al 113, secondo quanto racconta il Giornale di Sicilia, è subito intervenuta.
E’ stato necessario un po’ di tempo per comprendere l’equivoco e spiegare la giovane l’erroraccio commesso, spiegazione che già il merito della donna aveva tentato di fare anche se in modo tutt’altro che diplomatico



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata