Notizie | Commenti | E-mail / 13:38
                    




Campobello di Licata, piantagione e 35kg di marijuana in contrada Milici: arrestato un 34enne

Scritto da il 23 settembre 2017, alle 06:52 | archiviato in Campobello Di Licata, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

La Polizia di Stato di Agrigento ha effettuato l’ennesima brillante operazione di contrasto al traffico illecito di sostanze stupefacenti.
Il personale della Squadra mobile di Agrigento e del Commissariato P.S. di Licata ha arrestato un uomo di 34 anni, residente a Campobello di Licata, ritenuto responsabile del reato coltivazione di marijuana.
L’operazione della Squadra di P.G. del Commissariato di Licata e della Sezione antidroga della Squadra mobile di Agrigento ha avuto inizio in contrada Milici, agro di Campobello; i poliziotti hanno fatto l’irruzione nel podere di un altro uomo, soggetto proprietario del fondo, nel quale insisteva una piccola serra nella quale erano coltivate numerose piante di marijuana.
La conseguente perquisizione delle squadre dirette da Giovanni Minardi e da Marco Alletto, ha permesso di rinvenire e sequestrare circa 15 grammi di marijuana già essiccata e sei piante del medesimo stupefacente, aventi un peso complessivo di oltre 20 chili.
Le risultanze investigative sono state rimesse al Pm Carlo Cinque, della Procura della Repubblica di Agrigento, diretta da Luigi Patronaggio.
Dopo le formalità di rito, è stato associato nella casa circondariale di Agrigento, a disposizione dell’A.G. procedente.
Si tratta del terzo sequestro di piante di marijuana effettuato in pochi giorni dalla Polizia di Stato di Agrigento; i poliziotti hanno sequestrato in totale quasi 3.300 kg di marijuana.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata