Notizie | Commenti | E-mail / 12:14
                    




Licata, ordinanza della Brandara: “Rimuovere i rifiuti in città”

Scritto da il 20 ottobre 2017, alle 06:36 | archiviato in Photo Gallery, Politica, Politica Naro. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Facendo seguito alle iniziative intraprese nei giorni scorsi, ed allo scopo di scongiurare qualsiasi pericolo per la salute e l’incolumità, il Commissario Straordinario, Maria Grazia Brandara, con propria ordinanza diretta al Presidente della SRR di Agrigento Est, ha disposto la rimozione, immediata, dei rifiuti giacenti all’interno del territorio comunale di Licata, avendone cura di rimuovere quelli futuri, incaricando, altresì, tutti gli organi di Polizia, nei limiti delle loro competenze, a dare esecuzione e vigilare circa l’osservanza del provvedimento di che trattasi.
Con lo stesso provvedimento ha, inoltre, avvertito il Commissario della SRR Agrigento Est, della necessità ed urgenza dell’ordine sopra impartito e “che l’inottemperanza a quanto disposto dalla presente Ordinanza integra, a carico del destinatario, il reato di cui all’art. 650 del C.P.”, si legge tra l’altro testualmente nel provvedimento.
Dispone, altresì, “che in caso di inottemperanza rimane solo la possibilità per questo Ente di intraprendere ogni, e qualsiasi iniziativa in danno ai soggetti responsabili nonché a presentare denuncia alla competente Autorità Giudiziaria”, si legge ancora nel documento.
A questa determinazione, il Commissario Straordinario, è pervenuta anche dopo le numerose segnalazioni sulla mancanza di raccolta dei rifiuti solidi urbani in vari quartieri della Città, pervenute agli uffici comunali; a seguito delle comunicazioni a firma dei competenti uffici sanitari, dalle quali si evincono il perdurare della scarsa pulizia in gran parte delle vie del centro storico e la mancanza dello svuotamento dei cassonetti per la raccolta dei rifiuti solidi urbani, nonché del
persistere della gravissima situazione igienico – sanitaria, determinata dai cumuli di rifiuti giacenti nelle pubbliche vie e nelle aree di pertinenza dei cassonetti di raccolta, nonché dalla necessità di svuotare, pulire e disinfestare gli stessi contenitori, per eliminare i pericoli ai quali la popolazione è
esposta.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata