Notizie | Commenti | E-mail / 12:16
                    




Sicilia, vende casa dello Iacp: denunciata 47enne

Scritto da il 20 ottobre 2017, alle 06:02 | archiviato in Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Emula Totò che aveva venduto nel famoso film all’italo americano la Fontana di Trevi e vende l’appartamento che lo Iacp (Istituto autonomo case popolari) di Palermo le aveva legittimamente assegnato, per una cifra di circa 15 mila euro. Protagonista della vicenda una donna di 47 anni A.P. che si era trasferita da alcuni parenti a Carini (Pa) e che è stata denunciata. Un fenomeno molto diffuso su cui sono in corso indagini da parte dei carabinieri della compagnia di San Lorenzo.

“Nei mesi scorsi abbiamo scoperto anche alcune abitazioni dello Iacp in vendita su Ebay – spiegano i militari – Siamo riusciti a risalire alla compravendita perché abbiamo visto che la donna non abitava più nella casa assegnata. C’è stato un trasloco e un cambio di persone che abitavano l’appartamento. Sono bastate alcune verifiche per accertare la truffa. Adesso sono scattate le denunce”. I carabinieri stanno anche valutando la posizione dell’acquirente.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



4 Risposte per “Sicilia, vende casa dello Iacp: denunciata 47enne”

  1. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Solo in provincia di Palermo o e’ una cosa italica ?
    In Italia le Case Popolari , sono una bella presa in giro per le persone oneste ed in regola !

  2. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Parliamo di IACP = Istituto Autonomo Case Popolari . Non di case popolari comunali.
    Sono 2 cose diverse .
    E parlo di IACP, perche’ ci abito dalll’ Otttobre del 1975 , con regolare contratto di locazione, e non ci abito gratis .
    Sulla carta , gli IACP. itallo-agrigentini , sono roba da signori . Non da pezzenti .
    Gli IACP. italiani , se vogliono ti possono togliere la casa popolare , non perche’ sei un abusivo d’intrallazzo o perche’ non gli paghi l’affitto .
    Ti possono togliere la casa popolare , perche’ non occupi stabilmente l’appartamento.
    Scusate . Ma come vi pago l’affitto se non ho un’entrata ?
    Per avere un’entrata , devo andare fuori .
    Mettetelo per scritto .
    Noi affittiamo soltanto a chi ci garantisce la sua permanenza ne suo bel paesino !

  3. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Gli IACP. italo – agrigentini , hanno anche un’altra regola . Che si chiama :
    Voltura . La regola degli ultimi 2 anni .
    Chi vuole subentrare in appartamento IACP, sempre parlando di persone in regola, deve dimostrare , non solo di essere familiare di chi ha il contratto di locazione con
    l’ IACP. ma deve dimostrare anche di avere la residenza degli ultimi 2 anni in quel’ appartamento .
    Se poi ci sono dei debiti da saldare , di farsene carico !
    Spero di essere stato chiaro !

  4. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Italia .
    Regione Puglia .
    Procura della Repubblica va in Regione.
    Scusate . Ma in giro ci sono un sacco di abusivi , e voi gli fate il condono – sanatoria ?

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata