Notizie | Commenti | E-mail / 11:38
                    




Agrigento, arresto di Fabrizio La Gaipa per estorsione: “I vertici del Movimento 5 Stelle sapevano”

Scritto da il 17 novembre 2017, alle 06:28 | archiviato in Agrigento, Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“L’inchiesta sul caso La Gaipa, il candidato M5s in Sicilia arrestato per estorsione, sta facendo emergere uno scenario che incastra pesantemente il partito di Grillo: i vertici M5s sapevano da mesi dei metodi di sfruttamento del lavoro utilizzati dall’imprenditore di Agrigento, eppure lo hanno candidato lo stesso e se fosse stato eletto oggi siederebbe in Assemblea regionale. Erano stati informati con email e file audio. Siamo di fronte, peraltro, all’ennesima faida giudiziaria targata M5s, perché il dipendente che ha denunciato l’estorsione è anche lui un militante M5s. Un caso che rischia di far impallidire il processo firme false di Palermo”. E’ quanto scrive su facebook il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi. “Luigi Di Maio, da Washington – prosegue Anzaldi – con al fianco l’ambasciatore italiano Armando Varricchio, ha dichiarato, annunciando la sospensione di La Gaipa dal partito: ‘Noi abbiamo agito subito’. Ma i giornali parlano di email inviate allo staff di Grillo già a luglio con la denuncia dei metodi di La Gaipa, denuncia corredata da file audio di registrazioni. Di Maio, invece, è intervenuto solo dopo che La Gaipa è stato arrestato. Altro che ‘agiamo subito’. Sapevano che La Gaipa sfruttava i lavoratori, ma lo hanno candidato lo stesso. Di tutto questo, però, non si è parlato a Washington per la visita di Di Maio: forse né lui né l’ambasciatore hanno ricevuto la rassegna stampa italiana”.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



3 Risposte per “Agrigento, arresto di Fabrizio La Gaipa per estorsione: “I vertici del Movimento 5 Stelle sapevano””

  1. Lorenzo ha detto:

    Non é vero che il M5S fosse a conoscenza di tutto ció, inoltre differenza degli altri partiti lu verrà cacciato via dal movime to.

  2. Obiettivamente ha detto:

    Lorenzo, sei poco informato. Se frequentassi gli ambienti agrigentini sapresti come stanno le cose.
    Sapevano eccome, e tali informazioni sono state utilizzate ad uso e consumo di qualcuno.

  3. Stelle cadenti ha detto:

    Sapevano sapevano, sapevano tutto già da tempo

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata