Notizie | Commenti | E-mail / 16:24
                    




WhatsApp, nuovo aggiornamento consente di registrare messaggi vocali senza il dito

Scritto da il 30 novembre 2017, alle 07:04 | archiviato in Costume e società, Eventi, Photo Gallery, Scienze e tecnologie. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

WhatsApp, nuovo aggiornamento consente di registrare messaggi vocali senza il dito. Basta un tocco verso l’alto e si potrà parlare senza tenere premuta l’icona del microfono

 

Gli sviluppatori di WhatsApp, la celebre e diffusissima applicazione di messaggeria istantanea, lanciano una novità per gli amanti dei messaggi vocali. Con il nuovo aggiornamento basterà tenere premuto qualche secondo all’inizio e poi con un tocco verso l’alto si bloccherà la registrazione. Sarà così possibile registrare messaggi audio senza tenere premuto il dito sull’icona del microfono. In molti gioiranno per questa vera e propria rivoluzione dell’App di messaggistica, altri si staranno già mettendo le mani nei capelli. Anche su Twitter gli utenti si sono divisi. C’è chi esulta perché, grazie all’aggiornamento, “finisce l’era dei mille messaggi di 9 secondi”, ma c’è anche chi commenta ironicamente: “È un piccolo passo per l’uomo e un grande passo per la logorrea”. La novità non ha alcuni paletti, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”: per avere ripensamenti si avranno, anche per i messaggi vocali, a disposizione i 7 minuti per cancellarli. La procedura per rimuoverli è sempre la stessa, si selezionano e si cancellano tramite l’icona del cestino.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata