Notizie | Commenti | E-mail / 02:17
                    




Democrazia partecipata a Campobello di Licata: tra i 7 progetti prevale “l’estate campobellese”

Scritto da il 23 dicembre 2017, alle 06:56 | archiviato in Photo Gallery, Politica, Politica Campobello di Licata. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Si sono svolte a Campobello di Licata, il 18 e 19 Dicembre, presso il centro polivalente, le votazioni per la Democrazia Partecipata.
A prevalere tra i 7 progetti presentati, con 425 voti, è la “ESTATE CAMPOBELLESE” del gruppo giovanile Generazione Avanti.
Il contributo a disposizione per la realizzazione del progetto è di 10.200€.
I giovani del gruppo sono:
Gabriele Brunetto.
Alberto Montaperto.
Calogero Napoli.
Carmelo Casuccio.
Rosario D’Angelo.
Giovanni Pirrera.
Lillo Galifi.
Giovanni Casuccio.
Gaetano Di Salvo.
Ad unisono il gruppo dichiara che:” Il nostro è stato un grande risultato, una grande affermazione e ciò dimostra che il paese crede in noi giovani e affida a noi tutte le speranze future.
Siamo già a lavoro per non deludere le aspettative di chi crede in noi.”

Il progetto presentato con le finalità di dare una marcia in più a turismo ed economia del paese sarà reso pubblico come ufficiale programma dopo un accurato ascolto di tutti gli esercenti del paese.

Sono stati 1.061 i votanti over 16 anni che nell’ultima consultazione – a Campobello – hanno preferito scegliere (con ben 425 voti) il progetto “Estate campobellese”, sugli altri partecipanti.
Il progetto vincitore è stato promosso dall’Associazione giovanile – “Generazione Avanti”- che è riuscita a coinvolgere, col suo grande entusiasmo, una buona fetta della comunità campobellese. Ringrazio per l’iniziativa Gabriele Brunetto, Alberto Montaperto, Calogero Napoli, Carmelo Casuccio, Rosario D’Angelo, Giovanni Pirrera Lillo Galifi, Giovanni Casuccio e Gaetano Di Salvo. Il risultato concreto? Si investiranno 10.200 € in eventi che promuoveranno il paese la prossima estate, creando un indotto non solo economico per le attività commerciali, ma anche turistico, perché migliorerà l’attrattiva del luogo. Questi giovani, come tanti altri cittadini, stanno diffondendo forme innovative di democrazia partecipativa, coinvolgendo i più nelle scelte principali di governo del territorio. Per questo auspico che anche le altre città del territorio agrigentino prendano esempio, perché iniziative del genere uniscono, fanno crescere e inducono a pensare insieme a nuove opportunità di sviluppo. Mi piace ricordare che al secondo posto per maggior numero di voti presi si è classificato il progetto sugli anziani “nonni felici con la Misericordia”: altro segnale di come “la cosa pubblica” possa ben conciliarsi con parte delle nostre comunità, un po’ ai margini, di grande valore umano e civile.”

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



16 Risposte per “Democrazia partecipata a Campobello di Licata: tra i 7 progetti prevale “l’estate campobellese””

  1. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Universita’ degli studi di Milano Bicocca.
    Plannig e consulenza fiscale e societaria.
    IRPEF = Imposta sul reddito delle Persone fisiche.
    Dott.ssa Anna De Toni .
    A mio parere , piu’ Democrazia partecipata di questa , non esiste !
    Dicasi e chiamasi qualcuno = Finanziatore !

  2. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    1) Saldo Irpef dichiarante Modello 730
    2) Addizionale Regionale dichiarante 730
    3) Addizionale Comunale dichiarante 730
    4) Int. rat. saldo Irpef dichiarante 730
    5) Int. addebito Regionale dichiarante 730
    Cosa serve ?
    Questo !
    Cosa serve ?
    Questo !
    E come mai c’e’ sempre da pagare ?
    Noi siamo gente , che il 730 l’ha conosciuto in Germania , non in Italia .
    E qualcosina si riusciva a riavere indietro !

  3. Avacurcati... ha detto:

    Il futuro a chi…???

  4. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Educazione civica.
    L’educazione civica e’ lo studio delle forme di governo, di una cittadinanza, con particolare attenzione al ruolo dei cittadini, alla gestione e al modo di operare dello Stato.
    In Italia , fu Aldo Moro , che nel 1958 come Ministro delle Pubblica Istruzione, introdusse l’insegnamento dell’educazione civica nelle scuole medie e superiori, due ore al mese obbligatorie, affidate al Professore di Storia, senza valutazione !
    IPSIA = Istituto Professionale Statale per l’ Industria e l’ Artigianato !

  5. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Quello che fa un po’ di rabbia , e’ che da queste parti , c’e’ gente , che da vagone passeggeri , si crede di essere locomotiva !
    Piccolo esempio :
    Oggi , senza il ferro e l’acciaio ( invenzione dell’uomo l’acciaio , perche’ in natura non esiste ) , tu Geometra , tu Architetto , tu Ingegnere Edile , cosa mi costruisci ?

  6. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Scuola ?
    No . Che poi mi sbattono su Internet !
    Vero Ragioniere ?
    Ragioneria Generale dello Stato . Una branca del Ministero dell’economia e delle finanze.

  7. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Caro Ragioniere.
    Ricordati di quello che sto scrivendo !
    Io sono da 20 anni , che non vedo una busta paga , a mio Nome e Cognome .
    Da noi c’e’ un detto :
    Se fai canumia , fai canumia , per te stesso.
    Se fai lu sparduni , fai lu sparduni , per tutti .
    E non ho mai lavorato con gente , a cui gli dovevo del denaro per pagarmi li iorna ( Contributi pensionistici lavorativi ), ne’ a Campobello di Licata e ne’ in Germania !
    E quando uno ha di suo , nessuno gli puo’ fare supricchiarii . Incominciando dai propri familiari !
    I soldi sono belli . Ma la salute lo e’ ancor di piu’ !
    Come si dice da queste parti : Ci arrangiamo .
    Ci riesco , perche’ non ho ne’ moglie e figli da campare : Perche’ se avessi moglie e figli da campare, da qua si deve scappare !

  8. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Estate Campobellese .
    Carmina Burana , erano degli ignorantoni .Vero ?
    Conosco gente di Campobello di Licata che negli anni 80 , per motivi lavorativi e’ in giro per l’Italia , soltanto avendo con se, un diploma di terza media .
    Queste persone oggi hanno dei figli con tanto di Laurea che vanno a fare degli stage in America e giro per l’Europa .

  9. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Ritorniamo al mondo del lavoro . Quello vero !
    Io non capisco certi ragazzi di oggi . Si ritrova con un genitore che ha un’attivita’ lavorativa avviata da anni . Che chi possiede una macchina , prima o poi ci deve andare . E lui cosa fa ? Va da un’altra parte !

  10. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Caro ragazzino di oggi.
    Non hai la minima idea di quanto sia facile oggi finire disoccupato.
    C’e’ gente che e’ divendata ne’ carne e ne’ pesce.
    Troppo giovane per andare in pensione .Troppo vecchio per essere assunto .
    E quando attraverso le tasse , mi ci ricavo uno stipendio , io a zappare , ti ci mando. Non che ci vado !
    Novita’ di Gennaio 2018 .
    Differenza Imponibile PRQ. 2015 .di euro 3 e 25 centesimi.
    Che cavolo e’ ?
    A Campobello di Licata , vige una regola .
    Meglio l’usato sicuro . Che andare in Ferrari !
    In politica , come nella vita reale , per me vale prima tutto l’onesta’ e la sincerita’ di una persona !

  11. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Caro ragazzino di oggi.
    Da noi famiglia Lo Curto , si dice :
    Chi non si sporca le mani , non mangia !
    Nel senso buono !
    Libero professionista, finché non vengo io !

  12. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Caro ragazzino di. Oggi.
    Un Disco/Pub , a gestione Lo Curto Giuseppe , e tu da lì, non esci più.
    Soprattutto con le tecnologie di oggi .

  13. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Caro ragazzino di oggi.
    Qual’è il lavoro di un Tecnico ?
    Il lavoro di un Tecnico è :
    Rendere semplice e fruibile le invenzioni degli Ingegneri.
    E in Formula 1, tutti sognano un Tecnico come pilota.
    Vero, Cesare Fiorio ?
    Anni 90. Ero ancora in Germania, mi arriva a casa una telefonata.
    Gli piace la Formula 1 ?
    Gli piacerebbe farne parte ?
    No . Grazie.
    Perché sono dei prototipi !

  14. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Caro ragazzino di oggi.
    Ci vuole l’incoscienza della gioventù, per fare certe cose.
    Campobello di Licata Sicilia- Steinheim am main, Germania, 2150 Km, in 22 ore, guidando solo io !
    E non è una Ferrari !

  15. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Caro ragazzino di oggi.
    Cosa voglio dire ?
    Voglio dire che nella vita, le occasioni esistono.
    E si deve essere bravi a capirlo ed non pensarci 2 volte.
    Se volevo potevo rimanere in Germania, a vita .
    Perché uno come me, non lo si lascia scappare, tanto facilmente !

  16. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Si . Viaggiare !
    Attraverso l’Austria c’e’ la storia.
    Attraverso la Svizzera c’e’ la bellezza della natura , soprattutto d’inverso in treno !

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata