Notizie | Commenti | E-mail / 16:25
                    




Eventi di Capodanno 2018 in piazze della provincia: le prescrizioni per l’ordine pubblico

Scritto da il 31 dicembre 2017, alle 07:00 | archiviato in Agrigento, Canicattì, Costume e società, Cronaca, Favara, Licata, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

nell’Ufficio di Gabinetto della Questura, il questore di Agrigento, Maurizio Auriemma, in vista delle manifestazioni di piazza che saranno organizzate in questo capoluogo e negli altri comuni della provincia in occasione dei festeggiamenti connessi con il fine anno 2017 ed il capodanno 2018, in attuazione alle determinazioni assunte in sede di Comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica tenutosi in Prefettura il 19 dicembre u.s. ed in attuazione delle disposizioni impartite dal Dipartimento della Pubblica sicurezza e dal Gabinetto del Ministro dell’Interno, ha presieduto apposite riunione tecnico-operative al fine di pianificare i servizi e provvedere al raccordo organizzativo di scambio e di trasferimento delle conoscenze assunte per le citate occasioni, a cui hanno partecipato i rappresentanti delle Forze di Polizia impegnate, dei Vigili del fuoco, i sindaci ed i rappresentanti dei comuni interessati, nonché i referenti delle società organizzatrici degli eventi e dei comandi delle Polizie locali.

Dapprima si è tenuto un tavolo tecnico relativo al concerto dei “Tinturia” che si terrà l’ultimo dell’anno nella Piazza Dante di Canicattì ed a seguire un ulteriore incontro tecnico-operativo relativo alle iniziative di piazza che avranno luogo nel comune capoluogo e nei comuni di Favara, Porto Empedocle, Licata, Sciacca ed in altri comuni della provincia.

Nel corso dell’incontro sono state illustrate ai convenuti le prescrizioni adottate in sede di Comitato provinciale ordine e sicurezza pubblica per la manifestazione di Canicattì che dovranno essere applicate anche in tutti gli altri centri della provincia interessati alle manifestazioni di piazza di fine anno, al fine di assicurare adeguate condizioni di sicurezza.

Il questore, ha evidenziato l’esigenza che, al fine di garantire condizioni ottimali sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica, è necessario affiancare al dispositivo di prevenzione generale, ulteriori servizi e misure atte a garantire la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, prevenendo ogni possibile turbativa ed assicurare il regolare e sereno svolgimento delle manifestazioni. Il questore nel manifestare apprezzamento per la collaborazione mostrata da tutte le componenti intervenute ha, altresì, precisato che laddove i privati o le amministrazioni comunali non dovessero attenersi alle prescrizioni imposte, verranno emessi i relativi divieti di svolgimento delle manifestazioni stesse, poiché ha sottolineato il questore, la necessità di garantire l’ordine e la sicurezza pubblica nelle piazze costituisce un’esigenza imprescindibile ed inderogabile.

Ad Agrigento il Comune ha predisposto un piano di sicurezza e viabilità per il concerto di Capodanno in piazza Pirandello. In caso di necessità, secondo il piano d’emergenza predisposto dalla Protezione civile, le vie di fuga sono via Empedocle e via Garibaldi e il deflusso da piazza Pirandello “dovrà avvenire attraverso i corridoi laterali lasciati liberi”.

Due, inoltre, saranno le aree predisposte per il primo soccorso con presenza di ambulanze e stazionamento di operatori sanitari; in piazza Gallo e in piazza Sinatra. “Si ricorda – spiega l’ufficio stampa del Comune – che vige il divieto di consumo di alcolici e quello di vendita, trasporto e consumo di bevande in contenitori di vetro. Durante la manifestazione è vietato l’uso di petardi e prodotti pirotecnici di ogni genere”.

Per tutta la durata dello spettacolo è vietato superare le transenne e avvicinarsi al palco e all’area mixer. I referenti sono: per la Polizia locale, l’ispettore capo Alfonso Bonsignore; per la Protezione Civile comunale, i geometri Andrea Patti e Salvatore Tuttolomondo.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata