Notizie | Commenti | E-mail / 05:25
                    




Cento chili di droga coltivati a Licata: arrestato 36enne

Scritto da il 10 gennaio 2018, alle 06:44 | archiviato in Cronaca, Licata, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Coltivazione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente è l’ipotesi di reato contestata a un licatese di 36 anni, arrestato dalla Polizia di Licata. I dettagli dell’operazione sono stati resi noti questa mattina nel corso di una conferenza stampa in commissariato. L’uomo – recidivo e già arrestato per il medesimo reato nel giugno dell’anno passato – avrebbe coltivato in un terreno di contrada Passarello (in un terreno di sua disponibilità) 181 piantine di cannabis sativa dell’altezza compresa tra 30 e 70 centimetri occultate all’interno di tre serre adibite ad altra coltura. 100 kilogrammi il peso complessivo delle piantine.

L’uomo era sottoposto all’obbligo di dimora a Licata con la prescrizione di rientrare in casa entro le ore 19. Per lui sono scattate le manette ai polsi e si trova attualmente ristretto in regime di arresti domiciliari.

Venuto a conoscenza dell’arresto operato dagli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Licata, diretto dal dottor Marco Aletto, a carico di un agricoltore licatese accusato di coltivazione di sostanze stupefacenti, il Commissario Straordinario del Comune, Maria Grazia Brandara, è prontamente intervenuta per plaudire pubblicamente l’operato delle Forze dell’Ordine. <



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Cento chili di droga coltivati a Licata: arrestato 36enne”

  1. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    A qualcosa la campagna , deve pur servire . O , no ?
    A parte la battuta .
    Ma da queste parti , arriva roba anche dalla Luna, a poco prezzo e molto scadente.
    Protezionismo, che non c’entra nulla con il nazionalismo di certi politicanti italiani !

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata