Notizie | Commenti | E-mail / 19:14
                    




Operata al femore a 102 anni a distanza di due giorni è già pronta per la fisioterapia

Scritto da il 8 marzo 2018, alle 06:04 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Una donna di 102 anni, è stata sottoposta, stamattina, ad intervento chirurgico, al reparto di Ortopedia dell’ospedale Gravina di Caltagirone, per la riduzione di una frattura complessa al femore. La paziente è arrivata al pronto soccorso alle 19.30 di due giorni fa.

Le sue condizioni post operatorie sono buone. È già in stanza di degenza e nel pomeriggio inizierà la fisioterapia. L’intervento è stato eseguito entro le 48 ore, così come previsto dalle linee guida: riduzione della frattura e la sostituzione protesica. Un intervento tempestivo riduce il rischio di mortalità e di disabilità del paziente.

A parte l’eccezionalità dei 102 anni della paziente, sottolineano dall’Azienda sanitaria provinciale (Asp) di Catania, non è caso isolato all’ospedale di Caltagirone dove si sono registrati, nel 2017, oltre 200 interventi di riduzione delle fratture di femore nell’anziano, il 74% dei quali eseguiti entro le 48 ore. Il dato è di gran lunga migliore rispetto a quello previsto dal regolamento del Ministero della Salute sugli standard quantitativi e qualitativi dell’assistenza ospedaliera che fissa al 60% la proporzione minima di interventi chirurgici entro 48 ore, su pazienti anziani con frattura di femore.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata