Notizie | Commenti | E-mail / 06:01
                    




Favara, rubano acqua da condotta in pieno centro città: arrestati due commercianti

Scritto da il 21 marzo 2018, alle 06:34 | archiviato in Cronaca, Favara. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Quando i Carabinieri della Tenenza di Favara (Ag) hanno scoperto l’allaccio abusivo alla condotta pubblica dell’acqua, realizzato nel pieno centro cittadino di Favara da due commercianti, stentavano a crederci. I due esercenti, infatti, titolari di un noto bar ubicato a Favara in piazza Cavour, avevano ideato un singolare ma semplice sistema per asportare fraudolentemente l’acqua da un pozzetto della condotta pubblica, facendola confluire, attraverso un lungo tubo, nella cisterna del Bar in loro gestione, avente una capienza di circa 10.000 litri. I due, infatti, sono stati sorpresi mentre stavano riempiendo la cisterna, utilizzando un tubo lungo circa 30 metri collegato direttamente alla rete idrica.

È stata proprio la presenza di questo lungo tubo nelle vicinanze di un pozzetto sulla pubblica via ad insospettire i militari. È bastato loro seguire il tubo che si districava nelle viuzze retrostanti l’esercizio commerciale, per scoprire dove andasse a finire e a chi fosse destinata l’acqua.

I militari, inoltre, a seguito di ulteriori indagini, hanno scoperto che i due titolari del Bar non avevano stipulato alcun contratto di fornitura di acqua per l’esercizio commerciale. E così, i carabinieri intervenuti sul posto, ultimati gli accertamenti, hanno fatto scattare le manette ai polsi dei due esercenti, sorpresi in flagranza, con l’accusa di “Furto aggravato” di acqua pubblica. Gli arresti dei due favaresi, V.A. 39 enne e D.G., 36 enne, sono stati già convalidati dall’Autorità Giudiziaria. Tutti i materiali utilizzati per realizzare l’allaccio abusivo sono stati posti sotto sequestro.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata