Notizie | Commenti | E-mail / 18:55
                    




Canicattì: si conferisce a Catania, ma le domande rimangono tante…….

Scritto da il 10 aprile 2018, alle 21:38 | archiviato in Canicattì, Cronaca, IN EVIDENZA. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Finalmente il problema  è risolto!!! Si va a Catania a conferire D.D.S N° 25 del 10/4/2018 dipartimento rifiuti che autorizza a conferire presso la “Sicula Trasporti” a partire da domani mattina, questo è ciò che fa sapere il primo cittadino di Canicattì. Quindi il paese dovrebbe ( il condizionale è d’obbbligo)  tornare alla normalità. Nel frattempo la nota diramata dalla Ditta Catanzaro apre una serie di interrogati ai quali sicuramente nei  prossimi giorni si dovrà rispondere. Inoltre anche con la “Sicula trasporti” abbiamo un cospicuo debito ( si vocifera intorno agli 800 mila euro). In verità questa che sembrerebbe la soluzione al problema, non sembra priva di domande…. Infatti la discarica catanese potrà far conferire al nostro comune solamente 20 tonnellate al giorno, mentre noi ne produciamo poco più del doppio ( 40 tonnellate al giorno). La domanda è : dove verranno allocate le 20 tonnellate in più? E le oltre 300 tonnellate che ad oggi sono per strada, dove saranno conferite? A proposito  del caso Catanzaro se dall’ 11 di dicembre 2017  dice Catanzaro ,  non abbiamo più conferito presso la discarica di Siculiana, dove abbiamo conferito le 40 tonnellate giornaliere prodotte dal nostro comune?  Ed infine, non sarebbe il caso che si facesse chiarezza su una affermazione abbastanza forte fatta dalla Ditta Catanzaro che dice testualmente: “Purtroppo, abbiamo evidenza di rilevanti violazioni poste in essere  dagli uffici del Comune con ripercussioni sul controllo della  situazione gestionale, che pongono il Comune di Canicattì al di fuori  di un quadro di liceità e di “buona fede”, minando la governabilità  propri conti”. Siamo certi che dinnanzi ad una affermazione tanto forte quanto inquietante non tarderà ad arrivare la replica del primo cittadino.

Cesare Sciabarrà



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



3 Risposte per “Canicattì: si conferisce a Catania, ma le domande rimangono tante…….”

  1. angelo ha detto:

    un altro tassello a sfavore di questa amministrazione, piena di bugie e di misteri!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Giuseppe Giardina ha detto:

    Diranno una serie di bugie , sono campioni mondiali. Diranno che è colpa del compianto sindaco Ciciu Cigna? Dove hanno conferito per 4 mesi? Con quale. Autorizzazione? Ci sono dei reati penali? Scommettiamo un caffè che staranno muti?

  3. Arca ha detto:

    Problema risolto e obiettivo raggiunto! Quello di far diventare una città come una discarica. Volete scommettere che a fine anno premio ci sarà il premio per il dirigente preposto?

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata