Notizie | Commenti | E-mail / 23:40
                    




Canicattì: centro di raccolta differenziata chiuso da giorni senza alcun preavviso

Scritto da il 7 agosto 2018, alle 18:20 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Cronaca, IN EVIDENZA. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Si potrebbe parlare di vergogna differenziata, nel senso che non vi è più limite all’indifferenza piuttosto che alla differenziata. Da sabato scorso i cittadini canicattinesi continuano a essere rimbalzati con le auto cariche di differenziata che sono costretti a riportarla a casa. Tutto questo senza che qualcuno si degni di spiegare cosa stia accadendo. Indiscrezioni ci dicono di un centro al collasso, oramai divenuto un girone dantesco, impraticabile, dove gli operatori lavorano in condizioni igienico sanitarie inumane. Sembra che in questi giorni abbiano avuto la visita dell’ASP ma non ci è dato sapere quale sia stato il responso. Voci di corridoio dicono che sono state sollevate diverse irregolarità. La gente è allo scuro di tutto e sono oramai centinaia le segnalazioni che ci provengono da tutti i cittadini che pur mossi dalla buona volontà di effettuare la differenziata, vengono invitati a riportarsi la spazzatura a casa. Insomma un attegiamento assurdo, illogico, omertoso da parte di chi dovrebbe in primo luogo informare la città della chiusura del centro di raccolta e contemporaneamente informare su quanto stia accadendo all’interno di quello, che a detta di chi lo ha visitato, lo ha definito un luogo asssurdo dall’olezzo insopportabile… e loro che fanno? Tacciono…. come sempre

Cesare Sciabarrà



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata