Notizie | Commenti | E-mail / 15:43
                    




Il comune riduce i consumi di energia negli edifici pubblici

Scritto da il 15 agosto 2018, alle 06:52 | archiviato in Delia, Politica. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Altri due finanziamenti in arrivo al Comune di Delia. Il sindaco Gianfilippo Bancheri annuncia l’inserimento di due progetti nella graduatoria provvisoria pubblicata venerdì scorso sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana (Gurs).

<<E’ un risultato straordinario – ha detto soddisfatto Gianfilippo Bancheri – se si considera che Delia, sette anni fa, prima del nostro insediamento, non era di certo un esempio virtuoso in materia di finanziamenti pubblici. Siamo passati da una situazione di indebitamento cronico ad una fase qualitativamente nuova di investimenti. Un vero e proprio cambio di paradigma. Oggi possiamo dire con orgoglio di essere un modello di buona amministrazione>>.

Quelli ammessi al finanziamento sono due progetti di efficientamento energetico degli immobili comunali.

<<Questi ulteriori finanziamenti – ha commentato il primo cittadino di Delia – dimostrano l’impegno e la tenacia che l’amministrazione ha profuso nell’attività tesa alla ricerca di nuove opportunità per realizzare investimenti utili per la comunità. I finanziamenti – spiega il sindaco Gianfilippo Bancheri – serviranno a contenere la spesa energetica degli immobili comunali, permettendo così di attuare le azioni previste dal Paes in tema di efficientamento e contenimento dei costi energetici. L’obiettivo è infatti quello di ridurre i consumi di energia primaria dell’edificio comunale, di quello scolastico e degli impianti esistenti>>.

<<Si tratta di altri due progetti presentati dall’amministrazione, che hanno per l’intera comunità un significato strategico per lo sviluppo, la crescita e la sicurezza del territorio, dopo quelli relativi alla video sorveglianza, alla chiesa madre, al museo etnoantropologico e della Civiltà contadina, alla scuola elementare “Giovanni XXIII”, alla biblioteca “Luigi Russo”, al castello dei Normanni, e all’adeguamento sismico della scuola Media “Luigi Russo”.

Il bando regionale a cui gli interventi proposti dall’amministrazione Bancheri fa riferimento è quello relativo al Programma Operativo FESR Sicilia 2014/2020 — Asse Prioritario 4 “Energia Sostenibile e Qualità della Vita”, azione 4.1.1.

L’elenco provvisorio dei finanziamenti in graduatoria diverrà definitivo entro 90 giorni dalla pubblicazione nella GURS, necessari perché la Regione possa emettere i relativi decreti di finanziamento.

Il Comune di Delia ha partecipato al bando di selezione con due proposte progettuali, redatte dal dirigente dell’Ufficio tecnico comunale architetto Calogero La Verde, che riguardano il miglioramento dell’efficienza energetica della scuola media “Luigi Russo” con annessa palestra e del palazzo municipale.

Il primo per un importo complessivo dei lavori di euro 947.802,00 l’altro per importo di euro 984.372,15.

<<Quelli raggiunti sono obiettivi importanti, che testimoniano la caparbietà e la lungimiranza di questa amministrazione – ha detto infine il primo cittadino di Delia – sempre pronta a intercettare i fondi disponibili e le opportunità per migliorare e far crescere il paese>>.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata