Notizie | Commenti | E-mail / 15:39
                    




Niente bilanci , in arrivo commissari in 18 comuni: anche a Canicattì

Scritto da il 7 settembre 2018, alle 07:00 | archiviato in Agrigento, IN EVIDENZA, Licata, Photo Gallery, Politica, Politica Canicattì. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Agrigento, Bivona, Calamonaci, Cammarata, Campobello di Licata, Canicattì, Cianciana, Grotte, Menfi, Lampedusa, Licata, Realmonte, Lucca Sicula, San Giovanni Gemini, Santa Elisabetta, Raffadali e Santo Stefano Quisquina.  Sono questi i comuni della provincia di Agrigento che non avrebbero presentato il bilancio di previsione 2018 e, per tale motivo, la Regione Sicilia ha inviato nuovi commissari per accelerare l’iter della produzione del bilancio.  Come scrive “La Sicilia”, i 18 comuni non ha trasmesso all’assessorato agli Enti Locali tutta la documentazione anche, probabilmente, per uno stato deficitario delle casse dei singoli Comuni. 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Niente bilanci , in arrivo commissari in 18 comuni: anche a Canicattì”

  1. andrea ha detto:

    E’ la conseguenza dei continui tagli di fondi da parte di governo centrale e regione verso i comuni che tradotto significa meno servizi per i cittadini…inutile lamentarsi per città sporche e mancanza di eventi ludici….ringraziamo per tutto ciò Roma e Palermo. Tra qualche anno molti comuni non potendo far fronte a spese correnti dichiareranno dissestoe saranno i governi centrali a gestire le spese….vedremo se saranno in grado…sono curioso.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata