Notizie | Commenti | E-mail / 02:53
                    








Tempo di Avvento, tempo di attesa

Scritto da il 30 novembre 2009, alle 18:00 | archiviato in Costume e società, Rubriche. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

tempo-davventoLa Chiesa Cattolica si prepara al Natale con un periodo di essenzialità e di particolare ascolto: è il tempo liturgico dell’Avvento, che ogni anno, in maniera inedita, propone la conversione del cuore e degli atteggiamenti, per accogliere la vita nuova in Cristo. L’attesa, in questo contesto, ha un’accezione dinamica, perché sollecita alla operosità.
Più in generale, attendere il futuro significa costruirlo nel tempo presente, hic et nunc. Cosa sperare? Verrebbe da dire una umanità piena della sua dignità, armonizzata con il creato, proporzionata ai valori di giustizia, di libertà, di solidarietà. Sul piano squisitamente teologico il futuro non è nostro, è nei progetti provvidenti di Dio. Tuttavia, poiché la fede non relega l’uomo nella passività al di fuori della storia, la metà positiva che si profila implica delle scelte da realizzare già da ora: significa progettare il presente su una solida base di valori che possano dare spessore alla coscienza.
Questo desiderio di un rinnovamento di vita, in parte, sta a noi stessi realizzarlo con lo stile evangelico incarnato nelle relazioni, nella vita familiare e sociale, anche al prezzo di contraddire questo mondo e la sua mentalità attuale in ogni ambito ed in ogni situazione.
La cifra dell’efficacia di questo cammino sarà appunto la novità della vita e lo slancio a “costruire da cristiano la città dell’uomo a misura d’uomo” (Giuseppe Lazzati).

  Ha collaborato Massimo Muratore



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Tempo di Avvento, tempo di attesa”

  1. gio77 ha detto:

    Complimenti a Massimo e Tino per l’idea di collaborare con questo portale occupandosi di spiritualità e ricerca dei veri valori dell’uomo. A mio avviso, anche questi piccoli passi, servono a far recuperare in ognuno di noi, i veri ideali cristiani, così da farci crescere sia a livello spirituale che a livello pratico, applicando gli insegnamenti di Gesù nella nostra quotidianità, con l’auspicio che, anche grazie a questi principi, si possa iniziare a gettare le basi per la costruzione di una società migliore, meno egogentrica e personalista e più collegiale ed aperta al confronto delle diverse idee.
    Saluti!!!

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata