La competizione, sempre più considerata nell’ambiente isolano delle corse dopo l’ottimo debutto avvenuto nel 2009, sarà valevole quale seconda prova per il Challenge Palikè 2010, nonché per il Campionato siciliano per la specialità. Iscrizioni sino a lunedì. Andrea Raiti (Osella) vincitore nella prima gara della serie a Chiaramonte Gulfi

Castelbuono, 12 giugno – Si chiuderanno ufficialmente nella serata di lunedì 14 giugno (tuttavia gli organizzatori si riserveranno di accettare eventuali altre adesioni di piloti arrivate in sede nelle ore successive, tramite vaglia postale) le iscrizioni in vista del 2° Slalom Città di Castelbuono, kermesse valevole per il campionato siciliano Aci Csai, nonché quale seconda prova del Challenge Palikè 2010, la serie regionale voluta e promossa oramai da tre lustri dal Team Palikè Palermo con al timone Annamaria Lanzarone, Nicola e Dario Cirrito. La sfida tra i birilli sul seducente e severo tracciato alle porte del caratteristico centro madonita noto in tutta Italia per le sue bellezze storiche e architettoniche (ad esempio il Castello di Ventimiglia), nonché culinarie (caratteristica di queste zone montane è la manna) è in calendario per domenica 20 giugno.

Considerato il successo riscosso tra piloti ed addetti ai lavori al culmine della sua prima edizione, nel 2009, lo Slalom Città di Castelbuono seconda edizione (che si avvale pure della collaborazione tecnica e logistica offerta dal locale Motor Sport Club presieduto da Santino Fiasconaro, nonché del patrocinio assicurato dal Comune di Castelbuono) non ha assolutamente mutato la fisionomia e la filosofia di base: partecipare ad una competizione automobilistica divertendosi, ma in tutta sicurezza.

Partendo da questi presupposti, nessuna modifica ha interessato il selettivo percorso di gara, da tutti lodato lo scorso anno per le sue caratteristiche. La competizione si svolgerà lungo la strada statale 286, su un tratto della lunghezza di 3,5 km, con “start” localizzato all’altezza di contrada Fiumara, alle porte di Castelbuono ed arrivo nei pressi di via Mazzini, alla periferia del paese.

Tre le manches previste secondo regolamento, “anticipate” dalla ricognizione ufficiale del percorso, ricavato nel “cuore” delle Madonie palermitane. Il 2° Slalom Città di Castelbuono entrerà nel vivo nel pomeriggio di sabato 19 giugno, con le verifiche tecniche e sportive in programma dalle 15 alle 20 in via Mazzini. La partenza rimane invece fissata per domenica 20 giugno, alle 9, con il coordinamento del direttore di gara Graziano Basile. La premiazione, gestita dal Team Palikè e dallo staff organizzatore al completo, si terrà alle 16, nell’incantevole scenario del Castello di Ventimiglia.

Ad imporsi nella prima prova del Challenge Palikè 2010, il recente 10° Slalom Città dei Musei Chiaramonte Gulfi, è stato il trapanese di Buseto Palizzolo Andrea Raiti, su Osella PA 21S Honda. Alle sue spalle, staccato di appena 4 decimi di secondo, l’altro trapanese (ma originario di Custonaci) Alberto Santoro, anch’egli su Osella, quindi il catanese di Misterbianco Titta Motta, a completare il podio al volante della sua Gisa equipaggiata da un motore Renault duemila.

ufficio stampa team palikè

flavio lipani

mobile: +39 347 3492843 – e-mail: flavio.lipani@libero.it