Notizie | Commenti | E-mail / 18:52
                    




Concluso “IncontrArti” 2011 del Lions Club Agrigento

Scritto da il 31 maggio 2011, alle 08:03 | archiviato in Arte e cultura, Eventi, Provincia eventi. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Grande successo il 29 maggio 2011 all’Auditorium di Realmonte (AG) per l’attesissimo Concorso Nazionale del Lions Club Agrigento Chiaramonte “1° IncontrArti MUSIC AWARD”, che con la sua prima edizione ha concluso il Service portante dell’Anno Sociale 2010-2011 del Club presieduto dall’arch. Giuseppe Vella.

Dopo due intensi giorni di audizioni degli undici ammessi a concorrere, ben sei finalisti, provenienti anche da altre regioni d’Italia, si sono confrontati ad altissimi livelli, confermando lo spessore e la portata del Progetto Lions dell’Agrigento Chiaramonte, che si è dimostrato assolutamente originale, coerente, concreto e vincente.

L’autorevole Giuria, formata dai Maestri Claudio Montesano, direttore dell’ I.S.S.M. Toscanini di Ribera, da Giovanni Anastasio, docente di violino all’I.S.S.M. Bellini di Catania, da Stefano Sanfilippo, direttore d’orchestra, docente di accompagnamento pianistico all’ I.S.S.M. Bellini di Catania, da Stefano Tesé, pianista, docente di Educazione Musicale e da Anna Maria Van Der Poel, flautista, docente di Educazione Musicale, era presieduta dalla dott.ssa Natalia Di Bartolo, musicologa e soprano, Direttore Artistico della Manifestazione, ideatrice ed organizzatrice dell’intero Service “IncontrArti” nonchè Consorte del Presidente Vella.

Il livello dei concorrenti, talenti indiscutibili dai 16 ai 22 anni, ha portato la Giuria ad una votazione a scrutinio segreto strutturata in centesimi e la differenza di punteggio fra i tre vincitori è risultata assolutamente esigua.

Il primo premio, composto da una borsa di studio di € 900, un dipinto originale d’Autore dal Catalogo di “IncontrArti”, dal trofeo della Manifestazione e dal Diploma Ufficiale Lions di Primo Premio è andato al ventunenne clarinettista Giuseppe Villa, originario di Realmonte, ma proveniente dal Conservatorio di Santa Cecilia in Roma, vincitore già di numerosi concorsi: un musicista tecnicamente ferratissimo che è stato anche capace di far “cantare” il proprio strumento in maniera incantevole, interpetando magistralmente un brano di Mozart. Secondo Premio, borsa di studio di € 450, quadro d’Autore dal Catalogo, medaglia Lions e Diploma Ufficiale Lions di Secondo Premio a Mario Bonanno, sedici anni, pianista catanese, dotato di rare doti musicali ed intepretative, capace di rendere fruibile ed espressivo un brano virtuosisitico di Listz. Sempre Listz, di cui ricorre quest’anno il 200° anniversario della nascita, per il 3° Classificato, Corrado Valvo, di Noto (SR), vent’anni, pianista dal temperamento di fuoco e dalla tecnica ferrea, aggiudicatosi una borsa di studio di € 350, un quadro d’Autore dal Catalogo, medaglia Lions e Diploma Ufficiale Lions di Terzo Premio.

I tre vincitori, ove lo strumento suonato dovesse consentirlo, saranno avviati alle selezioni per la Lions Global Youth Competition, Concorso mondiale per giovani talenti dai 16 ai 25 anni, indetto ogni anno ai vertici del Lions Club International.

I tre pregevoli dipinti, dei Maestri Gerlando Meli (a Villa), Giovanni Proietto (a Bonanno), e Domenico Cocchiara (a Valvo), sono stati estratti a sorte dai tre vincitori.

Due menzioni speciali della Giuria, inoltre, alla pianista di Ribera Giusy Ines Tuttolomondo, con un brano di Debussy ed all’Ensemble di Realmonte “L’Estro Armonico”, sei violini, due violoncelli e pianoforte con Bach e Vivaldi. L’Ensemble si è aggiudicato, inoltre, un Concerto Premio, offerto dal F.A.I., Fondo Italiano Ambiente, da eseguirsi nel giardino della Kolimbetra nella Valle dei Templi di Agrigento nella prossima estate.

Diplomi Ufficiali Lions di Finalista e medaglia Lions, infine, ai violinisti Giulio Menichelli e Giulia Zappalà ed all’oboista Francesca Scavo.

Un avvenimento, quello del Concorso Lions (di cui è stata preannunciata durante la serata finale dal Presidente Vella la prosecuzione con la seconda edizione 2012 nel corso del prossimo Anno Sociale del Club) che ha visto anche due borse di studio di € 500 e 250 con i Premi “Lions for Orchestra Euterpe” e “Lions for Solo Euterpe”, aggiudicati rispettivamente alla migliore Orchestra esecutrice di un brano tratto dal repertorio classico ed al miglior Solista della Rassegna-Concorso Nazionale “Euterpe, Mediterraneo in Musica” per i ragazzi delle scuole secondarie inferiori di primo grado ad indirizzo musicale, giunta quest’anno alla sua VII edizione. Tali premi sono andati, nella serata Finale della Manifestazione, il 21 maggio 2011 al Palacongressi di Agrigento, rispettivamente all'”Orchestra Scolastica in Rete” di Palermo, diretta dal M°. Giovanni D’Emma, ed alla flautista Marianna La Mattina di Campobello di Licata (AG).

La chiusura di “IncontrArti” 2011 con la prima edizione dell’omonimo Concorso Musicale Nazionale si colloca allora perfettamente nell’ottica del programma del Lions Agrigento Chiaramonte nel presente Anno Sociale, incastonandosi, quale gemma finale, in un contesto di Manifestazioni Lionistiche “per”, “con” e “nell'”Arte, seguendo il primario “Obiettivo Giovani” e la Campagna globale di Protezione dell’Ambiente voluti in questo Anno Sociale dal Presidente Internazionale Lions Sid L. Scruggs III.

Appuntamento, dunque, alla seconda edizione nel 2012.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata