Notizie | Commenti | E-mail / 21:25
                    








Canicattì, tafferugli all’ospedale: “le guardie giurate non intervengono perchè hanno ricevuto l’ordine di fare i portieri e i centralinisti” (Video)

Scritto da il 6 giugno 2012, alle 07:46 | archiviato in Canicattì, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Tafferugli all’ospedale di Canicatti, ma le guardie giurate hanno ricevuto  l’ordine di fare i portieri e i centralinisti: quanto accaduto è semplicemente grave”. E’ quanto si legge in una nota del segretario gerenale della Funzione pubblica Cgil, Alfonso Buscemi. “Nei giorni scorsi – continua- sono successi dei disordini al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Canicattì a causa della presenza di un uomo ubriaco. Il medico di turno chiama le guardie invitandole ad intervenire. Ma, udite, udite,  l’operatore sanitario, incredulo, si sente rispondere che i metronotte hanno l’ordine di stare in portineria e rispondere al telefono. Se non fosse di una gravità eccezionale ci sarebbe solo da ridere. Purtroppo quanto raccontato non è frutto di un romanzo, ma fatto realmente accaduto. Un fatto estremamente inquietante, se si tiene conto che  l’Azienda Sanitaria di Agrigento, proprio per garantire la sicurezza degli operatori sanitari, soprattutto quelli impegnati  nel Pronto Soccorso dei quattro  ospedali agrigentini, ha stipulato una convenzione con un’azienda privata che garantisce la presenza di guardie armate. Peccato che questi signori vengano poi  destinati  ad altri compiti. E allora al Commissario Straordinario dell’Asp, dottor Salvatore Messina, diciamo di provvedere con urgenza. Chiediamo la  revoca di tale atto e verificare che i dirigenti che hanno ruoli importanti nelle scelte strategiche che vedono  coinvolti gli operatori sanitari e cittadini nella loro serenità e sicurezza siano capaci di farlo, diversamente, diventa sempre più difficile convincere i cittadini che la nomina dei manager nella sanità non siano frutto  solo dell’appartenenza politica ma della capacità professionale. Il fatto denunciato diventa ancora più grave perché, da qualche settimana,  abbiamo anticipato cosa sarebbe, certamente, accaduto, a seguito di una disposizione di servizio a firma del Direttore Sanitario Dottor Alfredo Zammuto, non ricevendo degna risposta, abbiamo reiterato la richiesta di revocare tale disposizione , non solo, quando, verbalmente,  abbiamo evidenziato il pericolo che si paventava, e, rimarcato il mancato rispetto della normativa contrattuale, lo stesso, ci ha risposto sferzante “ che devo chiedere il permesso a Lei prima di fare qualcosa”, oggi al Direttore Sanitario, ripetiamo,  che non si deve mai chiedere il permesso a nessuno,- continua Buscemi – se si sta dentro le regole e le proprie prerogative, ma si deve rispettare il Contratto di Lavoro e, soprattutto, si deve avere umiltà e buon senso per evitare di firmare baggianate che sostituiscono dipendenti aziendali che svolgono mansioni di portineria e centralino con guardie giurate; o si usa personale interno, senza onerosi contratti con le ditte esterne ( si risparmiano tanti denari pubblici), o serve la sicurezza e allora questo personale armato sia libero per intervenire prontamente in caso di bisogno. “

Immagine anteprima YouTube



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



12 Risposte per “Canicattì, tafferugli all’ospedale: “le guardie giurate non intervengono perchè hanno ricevuto l’ordine di fare i portieri e i centralinisti” (Video)”

  1. roberto ha detto:

    questo a dimostrazione che questi pseudomanager farebbero fallire in breve tempo pure una panelleria! che fine hanno fatto i portieri? dove li hanno imboscati?
    sapete che ogni anno i CUD dei dipendenti dell’Asp vengono messi online con notevole ritardo rispetto ai tempi di legge e con data falsa? sapete che regolarmente sono errati ed è necessaria una seconda edizione, quando non occorre anche una terza?

  2. ivan ha detto:

    certo hanno ragione i sanitari a lamentarsi dl servizio di vigilanza che non esiste

    ma e’ anche vero che le poche volte che sono andato in ospedale il servizio di

    portineria era un porto di mare,cancelli aperti tutta la notte.nella saletta della

    portineria tende abbassate e buonanotte.

  3. LO CURTO GIUSEPPE ha detto:

    Tanto PULITO. Questo ospedale non e’ ! E chi si ritiene offeso.Mi faccia causa !

  4. Guido ha detto:

    Inconcepibile………………………non si può leggere tanto di più assurdo.
    Utilizzare delle guardie armate per rispondere solo al centralino, per quanto mi riguarda una guardia armata il solo compito che lo coinvolge e quello di vigilare sulla sicurezza del territorio a lui assegnato. Questi oggi sono riconosciuti agenti di P.S. nell’esercizio delle proprie funzioni e nella porzione del territorio a loro assegnato, altro che rispondere al centralino, mentre si sta operando l’incolumità di una persona nel proprio territoriodi vigilanza, ed in particolare nei confronti di un’operatore all’interno dell’area che dallo stesso deve essere sorgegliata e garantita.

  5. Travolto da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto ha detto:

    per come la penso io le guardie giurate seppur hanno un preciso incarico in caso di litigi dovrebbero intervenire in quanto loro hanno impegni di giuramento nei confronti della repubblica italiana

  6. Il dubbio ha detto:

    Il fatto è grave di per se ma bisogna verificare il tipo di contratto con il quale sono stati assunti questi operatori.
    In tutti i casi mi sembra molto strano che una struttura ad alto rischio ( di vario genere ) quale è l’Ospedale,non sia presidiata H 24 dalle Forze dell’Ordine,verso le quali tutti abbiamo estremo rispetto.
    Chi ha scritto la nota,si qualifica ” segretario gerenale della Funzione pubblica Cgil, Alfonso Buscemi ” Chi è ? Un sindacalista ? Chi rappresenta nello specifico ?
    La mia domanda deriva dalla vastità e genericità del termine ” Funzione Pubblica ” .

  7. lisa ha detto:

    e poi dicono le amministrazioni che non c´é lavoro. potrei avere un´occupazione come centralinista cosí le guardie possono fare il proprio lavoro

  8. paolo ha detto:

    Vedo che molti di voi sconosco le leggi italiane…una guardia giurata non è altro che una persona con una pistola…non ricopre affatto le mansioni di P.s. ed il giuramento fatto non è altro che per la salvaguardia dei beni mobili ed immobili e valori…..l’unica cosa che puo’ farein questo caso è vedere sempre se puo’ con gentilezza calmare le acque altrimenti chiamare le forze dell’ordine..di certo ritengo che non puo’ prendere la pistola e sparare e nello stesso tempo non puo’ usare nessun mezzo per far calmare la situazione perche verrebbe a sua volta denunciato dall’interessato con la conseguenza della perdita del posto di lavoro…

  9. AL ha detto:

    RISPOSTA A PAOLO:
    ALLORA PERCHE’ UTILIZZARE UNA DITTA ESTERNA?
    PER ESSERE GENTILI IL PERSONALE DELL’ASP, RIMOSSO A CAUSA DELLA STIPULA DEL CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI GUARDANIA, NON ERA SUFFICIENTE PER LA PORTINERIA ED IL CENTRALINO?
    IL FATTO CHE QUANDO SI AMMINISTRA CON IL SOLDI DELLA GENTE NON C’E’ RISPETTO.

  10. Travolto da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto ha detto:

    paolo nessuno a detto che dovevano impugnare le pistole e sparare
    poi in questo forum non tutti sono avvocati che conoscono le leggi, la rovina del mondo è che ognuno vuole saperne più di tutti

  11. LO CURTO GIUSEPPE ha detto:

    Per Lisa. In Italia ci sono degli ospedali che su internet hanno un loro sito. E puoi veramente dialogare con chiunque . Non sai qualcosa. C’e’ l’ ufficio relazioni con il pubblico . Io ho conosciuto gente stupenda . Da queste parti il CENTRALINO. Una volta era un lavoro per pochi e con tanto di pedate nel sedere !

  12. paolo ha detto:

    Avete pienamente ragione,gestire i soldi che non provengono dalle proprie tasche è molto facile….per il servizio di centralino o portineria non è neccessario utilizzo di una ditta esterna….prendevo le difese della guardia in quantyo spesso gli si danno poteri che non ha assolutamente, come sentite dall’intervista l’unica cos che puo’ fare è quella di chiamare le forze dell’ordine e nello stesso tempo oltre ad essere testimone dei fatti cercare sempre con le dovute maniere di calmarela situazione,,ma riteno cosa molo ardua…….

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata