Tre romeni residenti a Canicattì sono stati arrestati  dai carabinieri di Serradifalco  per furto di carburante da alcune imprese della zona. Si tratta di Clipa Ciprian Gheorghita, Sulic Cosmin Aristotel, di 25 anni  pregiudicati,  e Teris Lucian  di 26 anni, tutti braccianti agricoli. I tre sono stati sorpresi da una pattuglia di carabinieri di Serradifalco in un cantiere in contrada Grottarossa, a Caltanissetta, da cui avevano portato via circa 90 litri di gasolio prelevandolo dai serbatoi dei mezzi del cantiere.