Notizie | Commenti | E-mail / 08:43
                    








Atletico campobello di licata c5 in campo per preparare la sfida di agira

Scritto da il 11 gennaio 2013, alle 07:36 | archiviato in Calcio, Sport. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

In casa giallo nera c’è grande attesa per la difficile trasferta che vedrà impegnata sabato 12 gennaio alle ore 15 l’Atletico Campobello C5, contro la locale formazione ennese dell’Argyrium, gara di ritorno del campionato di serie C2. I giovani campobellesi del mister Totò Uzzo dopo il pareggio casalingo di sabato cercano di ritornare a fare punti consapevoli del fatto che affronteranno un avversario tosto e che in casa riesce ad esprimere il miglior gioco. Servirà, dunque, una grande prestazione per trascinare l’Atletico Campobello C5 verso una vittoria da inseguire a tutti i costi. Tante le assenze importanti: Fortino (foto), Brunetto, La Mendola, fermati in settimana dal giudice sportivo. Mister Uzzo: “Per noi quella di sabato è una gara di primaria importanza, ci dirà se effettivamente l’Atletico si è ripreso dal torpore delle ultime giornate. L’Argyrium è una compagine di grande esperienza, quindi dovremo disputare la partita perfetta sotto tutti i punti di vista”. “Resto dell’avviso – ha spiegato senza mezzi termini il capitano Michele Termini – che dipenderà soltanto da noi. Siamo noi ad essere artefici del destino di questa squadra. Abbiamo dimostrato più volte in questo campionato di serie C2 – ha continuato Termini – di potercela giocare con tutti quanti e, quindi, andremo a Agira con l’intento di prenderci quello che possiamo ottenere. L’Atletico Campobello C5 comincia a guardare a questa sfida. E lo farà con un capitano, in testa, più convinto che mai che questa squadra, quella giallo nera, ha tutte le credenziali per continuare a recitare una parte importante in questa stagione. “Le qualità le abbiamo, dobbiamo soltanto concretizzarle in campo. In queste ultime partite in campo siamo entrati nervosi svogliati ed i risultati si sono visti. La partita con l’Argyrium abbiamo già iniziato a prepararla nel migliore dei modi, convinti di poter fare bene. Sono molto fiducioso sul futuro – dichiara il direttore generale Sebastiano Caizza -. L’Argyrium è una squadra che tra le mura amiche, disputerà una gara spigolosa e aggressiva alla ricerca del colpo migliore, come è giusto che sia. Noi invece siamo obbligati alla migliore prestazione da tre punti. Vogliamo continuare il nostro percorso che ci tiene indiscutibilmente tra le prime formazioni del girone e sono certo che ci riusciremo a raggiungere il nostro obiettivo”.

Giovanni Blanda



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata