Notizie | Commenti | E-mail / 15:27
                    






Campobello di Licata, l’Amministrazione Comunale ringrazia il circolo culturale di Desio per il dono ai poveri

Scritto da il 31 marzo 2013, alle 09:14 | archiviato in Costume e società, Politica, Politica Campobello di Licata. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Con “molta soddisfazione e commozione” l’amministrazione pubblica di Campobello di Licata apprende la notizia che il circolo culturale “Leonardo Sciascia”, che si trova a Desio (Milano), cittadina lombarda popolata dal molti campobellesi, ha provveduto alla raccolta ed alla spedizione di alimenti di prima necessità destinati alle famiglie bisognose di Campobello. “Un ringraziamento di vero cuore – dice il sindaco, Giovanni Picone – lo rivolgiamo al presidente ed ai soci del circolo culturale “Leonardo .Sciascia”, al gruppo Scout di Campobello e a tutti i volontari che portano avanti il progetto ‘vecchia e nuova povertà”’ nel nostro paese”.

Giovanni Blanda



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Campobello di Licata, l’Amministrazione Comunale ringrazia il circolo culturale di Desio per il dono ai poveri”

  1. richiesta ha detto:

    Al circolo culturale “Leonardo Sciascia”, che si trova a Desio (Milano),
    Chiediamo se ci possono donare anche un’Amministrazione da poter sostituire quella nostra inefficiente !!

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata