Notizie | Commenti | E-mail / 09:07
                    








Racalmuto, paga la sanzione pecuniaria: prosciolto l’arciprete Marturana

Scritto da il 16 maggio 2013, alle 07:48 | archiviato in Cronaca, Racalmuto. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Non doversi procedere per il preventivo pagamento della sanzione pecuniaria che in questo modo ha sanato la vicenda dal punto di vista penale. Si è concluso così il procedimento nei confronti del legale rappresentante della Casa della Fanciulla e del Riposo «Maria Santissima del Carmelo di Racalmuto» accusato di violazione delle normative della sicurezza sui luoghi di lavoro. Nei guai con la giustizia era finito l’arciprete del paese don Diego Marturana di 73 anni.

La sentenza è stata emessa dal giudice monocratico penale Graziella Luparello della sezione distaccata di Canicattì del tribunale di Agrigento. L’imputato, assistito dall’avvocato di fiducia Gianfranco Pilato, doveva rispondere soprattutto di non aver mantenuto funzionante e del tutto mancante in alcune aree l’impianto di illuminazione di emergenza così come l’impianto di rilevazione automatica incendio nonché di aver utilizzato arredi non ignifughi. Le irregolarità erano state rilevate qualche anno addietro durante dei controlli effettuati dall’interno dell’istituto dai carabinieri del Nil. I controlli che avevano poi portato alla denuncia in stato di libertà da parte dell’arciprete in qualità di amministratore delegato della Casa di Riposo che ha sede proprio nel cuore del paese. L’avvocato difensore nel corso dell’ultima udienza ha prodotto in aula le attestazioni comprovanti l’assolvimento del pagamento della corrispondente sanzione pecuniaria ed ha chiesto una sentenza di non doversi procedere. Richiesta che è stata fatta propria e condivisa dal pubblico ministero di udienza, Manuela Sajeva. Il giudice ha così emesso sentenza di «non doversi procedere per intervenuto pagamento della sanzione pecuniaria».



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata