Notizie | Commenti | E-mail / 02:36
                    








Sicilia, Comuni: termine per i bilanci prorogato al 30 settembre

Scritto da il 31 luglio 2015, alle 06:18 | archiviato in Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

bilancioProrogato al 30 settembre 2015 il termine per l’approvazione dei bilanci di previsione per i Comuni siciliani. Lo ha deciso stamattina la Conferenza Stato-citta’, presieduta dal ministro dell’Interno, Angelino Alfano alla quale hanno partecipato, tra gli altri, anche il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio, Claudio De Vincenti, il sottosegretario all’Economia e alle Finanze, Pier Paolo Baretta, il sottosegretario all’Interno, Gianpiero Bocci e i rappresentanti dell’Anci e Upi.

La proroga al 30 settembre, gia’ prevista per le citta’ metropolitane e le Province, era stata richiesta ufficialmente a rappresentanti del governo, presenti oggi in Conferenza Stato-Citta’, dal presidente di Anci Sicilia, Leoluca Orlando, il quale dichiara: ” Esprimiamo il nostro apprezzamento per questa decisione del Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, che pone parzialmente rimedio alla decisione della Regione Siciliana di approvare solamente il 10 luglio scorso la norma che impone ai Comuni siciliani l’attuazione della riforma sull’armonizzazione contabile, una conferma ulteriore del perdurante stato di calamita’ istituzionale in cui versa la Sicilia”.



loading..


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata