Notizie | Commenti | E-mail / 17:46
                    




Elezioni comunali 2018, occhi puntati sui ballottaggi: 8 i sindaci da scegliere il 24 giugno

Scritto da il 13 giugno 2018, alle 06:30 | archiviato in Politica, politica sicilia. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Sono 8 i sindaci che dovranno essere scelti in Sicilia con il ballottaggio previsto il 24 giugno. Sui 137 comuni al voto 19 erano quelli con più di 15mila abitanti e dunque al voto con il sistema proporzionale che prevede il ballottaggio nel caso in cui nessun candidato superi il 40% dei consensi. Undici comuni hanno eletto i loro sindaci e fra questi anche due capoluoghi, Catania e Trapani. L’attenzione ora si concentra sugli 8 che dovranno tornare alle urne

Tre i capoluoghi. A Messina sfida interna al centrodestra, tra il primario Dino Bramanti, sostenuto da uno schieramento che va da FI alla Lega fino a Diventerà Bellissima di Nello Musumeci e il deputato regionale Cateno De Luca, eletto nell’Udc ed espressione del movimento Sicilia Vera. A Ragusa l’esponente pentastellato Antonio Tringali se la vede con Giuseppe Cassi’, appoggiato da Fratelli d’Italia e tre liste civiche ma con il centrodestra che potrebbe ricompattarsi proprio al ballottaggio. A Siracusa il confronto sarà fra l’esponente del centrodestra Paolo Ezechia Reale, e Francesco Italia, vicino all’uscente renziano Giancarlo Garozzo, che conta al ballottaggio sui voti del Pd che era andato su un altro candidato in prima battuta

Ballottaggi anche nel catanese sfida ad Adrano, tra il candidato di Forza Italia e Lega Aldo Di Primo e l’esponente di due liste civiche Angelo D’Agate, ed ad Acireale tra l’esponente del centrodestra Michele Di Re, e Stefano Ali’ del Movimento cinque stelle.

A Partinico, in provincia di Palermo, dove se la vedranno Maurizio De Luca, del centrodestra, e Pietro Rao, alla testa di due liste civiche. In provincia di Enna, a Piazza Armerina, sfida fra Nino Cammarata, sostenuto da Forza Italia, Diventera’ Bellissima e una lista civica, e Mauro Di Carlo, a capo di tre liste civiche.

Infine sfida anche a Comiso tra Filippo Spataro del centrosinistra e Maria Schembari, del centro destra

Manlio Viola BlogSicilia



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata