Notizie | Commenti | E-mail / 06:14
                    




Provincia di Agrigento, Gioco d’azzardo e slot machine irregolari o anche per minori: dieci denunce

Scritto da il 11 luglio 2018, alle 13:51 | archiviato in Agrigento, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Sono dieci i titolari di sale giochi o circoli ricreativi della Provincia di Agrigento denunciati dai Carabinieri che nell’arco di una settimana hanno setacciato ogni locale dell’intera provincia adibito a sala giochi o dove si trovavano macchinette videopoker, slot machine o altri generi di giochi potenzialmente d’azzardo.

Una operazione capillare svolta dal più piccolo Paese della Provincia fino al capoluogo Agrigento.

Sono sei le sale giochi completamente abusive che sono state chiuse. I titolari erano sprovvisti di qualsiasi licenza per l’utilizzo delle macchinette o comunque per il gioco d’azzardo. In una settima sala sono stati sorpresi due minori che giocavano serenamente senza che venisse operao alcun controllo di legge. Gli altri tre denunciato non esponevano il cartello di legge con i giochi proibiti (contestazione avanzata anche ad una quarta e una quinta sala i cui titolari erano già denunciato per altro).

Due sale sono state del tutto sequestrate insieme a 18 fra computer e macchinette, Nel complesso nella provincia fra queste dieci sale ed altre sono state leevate contravvenzioni per infrazioni amministrative per 250 mila euro

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata