Notizie | Commenti | E-mail / 22:49
                    






Canicattì: chi rompe non paga…. tecnicamente però

Scritto da il 31 luglio 2018, alle 07:15 | archiviato in Canicattì, Cronaca, IN EVIDENZA. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Se chiamaste un’impresa per fare una riparazione a casa vostra, nella vostra villa e dopo avere fatto la riparazione lasciasse il marciapiede della vostra villa in questa condizione  ( vedi foto) cosa fareste? Ve lo dico io. Nella migliore delle ipotesi non lo paghereste, lo citereste per danni e lo prendereste a calci in culo. La riparazione che vedete nella foto risale a qualche settimana fa e ce l’hanno segnalata alcuni abitanti della zona. Certo di queste cacate lasciate in giro dalla Girgenti acque, oramai si è perso il conto due su tutte : entrata sud ve ne sono una appresso all’altra tantè che non sappiamo quante cause abbiamo per danni alle auto per buche lasciate da loro, un altra rotatoria via dei Fasci Siciliani,  di fronte Modiva, un’altra cacata di cemento lasciata li come se fossimo un villaggio del Burundi. Quando invece si era detto che l’assessore tecnico, non avrebbe dovuto fare lasciare il paese alla squadra che esegue le riparazioni se non prima avere costatato lo stato dei luoghi…. ma figuriamoci che un tecnico di così alto livello si abbassa a perdere tempo a costatare che hanno lasciato lo stato dei luoghi bla bla bla. Troppo tecnico per interessarsi a queste cosucce e così prendiamoci queste secchiate di merda a posto delle riparazioni… secchiate tecniche si intende….

Cesare Sciabarrà



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata