Notizie | Commenti | E-mail / 17:34
                    




Controllo del territorio nell’agrigentino, 1 persona arrestata, 11 denunciate

Scritto da il 15 agosto 2018, alle 06:46 | archiviato in Agrigento, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Sulla base di precise disposizioni ministeriali, il Questore di Agrigento, Maurizio Auriemma ha predisposto l’intensificazione dei servizi di prevenzione generale per garantire il sereno svolgimento della festività del ferragosto anche in adesione alle determinazioni assunte in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto di Agrigento. i servizi in argomento, svolti in ambito provinciale, sono stati assicurati con la predisposizione di servizi straordinari di controllo del territorio dal locale Ufficio Prevenzione Generale, dai Commissariati di P.S. distaccati di Canicattì, Licata, Palma di Montechiaro, Porto Empedocle e Sciacca, con il contributo delle specialità della Polizia di Stato e i Reparti Mobili di Bologna, Catania, Palermo e Reggio Calabria. In particolare, la Polizia stradale ha intensificato i servizi di controllo lungo le arterie stradali adducenti alle località costiere, mentre la Polizia Ferroviaria ha predisposto specifici servizi nell’ambito delle stazioni, transito di notevole afflusso di utenza; il Reparto Prevenzione Crimine ha svolto specifici servizi di controllo su mezzi e persone nell’ambito di servizi di controllo del territorio già predisposti per assicurare il raggiungimento degli obiettivi preposti, finalizzati ad aumentare la percezione di sicurezza del cittadino e prevenire il consumarsi di reati predatori. I predetti servizi straordinari di controllo del territorio hanno permesso di individuare e successivamente fotosegnalare 24 migranti clandestini che sono stati accompagnati negli appositi Centri di Accoglienza per i successivi adempimenti espulsivi. Inoltre, la squadra amministrativa ha proceduto al controllo di numerosi locali pubblici elevando sanzioni amministrative Di seguito vengono sintetizzati gli obiettivi raggiunti nell’ultimo fine settimana:  

RISORSE IMPIEGATE- Veicoli 44
RISORSE IMPIEGATE- Persone 92
VEICOLI CONTROLLATI (TOT.) 7978
VEICOLI CONTROLLATI con il sistema riconoscimento targhe c.d. “Mercurio” 7338
PERSONE CONTROLLATE 1006
STRANIERI CONTROLLATI 44
PERSONE CONTROLLATE CON PRECEDENTI DI POLIZIA 348
PERSONE DENUNCIATE 11
STRANIERI DENUNCIATI 4
PERSONE ARRESTATE 1
VEICOLI SEQUESTRATI 10
VEICOLI CONTRAVVENZIONATI 64
PERSONE DENUNCIATE PER REATI CONTRO IL PATRIMONIO 4

In data odierna le volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico di Agrigento sono intervenute a Porto Empedocle su richiesta del proprietario di un bar per una persona molesta. Giunte sul posto le Volanti, dopo aver contattato il richiedente, notavano un uomo in stato di ubriachezza mentre disturbava i clienti ed il personale dell’esercizio commerciale. Gli uomini della Polizia di Stato cercavano, in tutti modi, di portare alla ragione il soggetto ma l’abuso di sostanze alcoliche ed il suo stato alterato rendeva l’intervento di soccorso pubblico particolarmente difficile. D’un tratto, senza apparente motivo, l’uomo si scagliava con calci e pugni contro gli operatori. Alla luce di ciò e solo dopo aver appurato che sia fallito ogni tentativo di comunicazione ordinaria, di mediazione o di dissuasione verbale ed il soggetto iniziava una pericolosa azione violenta, gli agenti utilizzavano lo spray al peperoncino come previsto dalla normativa vigente. Tanto premesso è doveroso rilevare che lo spray al peperoncino nebulizza un principio attivo naturale a base di Oleoresin Capsicum e rappresenta uno strumento di dissuasione e autodifesa che non ha attitudine a recare offesa alla persona. Il nuovo dispositivo è una valida alternativa alla coazione fisica che può coadiuvare l’autodifesa dell’operatore di polizia nei servizi di prevenzione, rispetta le specifiche caratteristiche di cui al Decreto Ministeriale 103/2011 che lo definisce uno strumento di autodifesa, non assimilabile ad un’arma, in grado di nebulizzare una miscela irritante oculare con effetti reversibili. Lo strumento di autodifesa è stato sottoposto alla valutazione dell’Istituto Superiore di Sanità che lo ha valutato assimilabile a quello di libera vendita sul territorio nazionale, non ravvisando gravi rischi per la salute delle persone. Pertanto, il nuovo dispositivo, nel pieno rispetto del principio di proporzionalità tra offesa e difesa dell’art. 52 c.p., considerate le sue caratteristiche tecniche, potrà essere utilizzato per fronteggiare un’azione violenta, una minaccia od una resistenza rivolta all’operatore di polizia o verso terzi coinvolti nel teatro operativo, evitando così che il comportamento aggressivo in atto venga portato ad ulteriori conseguenze.   In occasione della festività del ferragosto sono stati previsti specifici servizi di ordine e sicurezza pubblica con l’impiego di notevole personale nei quadranti serali e notturni nelle zone di maggiore afflusso di persone e in prossimità dei locali pubblici maggiormente frequentati, mentre le zone costiere saranno interessate da mirati controlli a mezzo di motovedette  



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata