Notizie | Commenti | E-mail / 12:35
                    




Palermo, spunta luminaria con ‘minchia’: è polemica

Scritto da il 18 settembre 2018, alle 06:14 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Sdoganata alcuni anni fa da una canzone di Giorgio Faletti, “Signor tenente”, che all’inizio di ogni strofa utilizzava la parola dialettale “minchia”, adesso il termine compare in una luminaria installata in via Alloro, a Palermo, dagli organizzatori di “Manifesta 12”, la Biennale nomade europea in corso nel capoluogo siciliano nell’anno di Palermo Capitale della cultura.

Il consigliere comunale Sabrina Figuccia grida allo scandalo: “Come se non fosse bastata l’installazione ‘artistica’ dell’amplesso di un tizio con un albero (video proiettato all’Orto botanico, sempre nell’ambito di Manifesta – ndr), arriva anche questa bella novità che, probabilmente, rispecchia la visione contorta di qualche ‘artista’ foraggiato da fondi pubblici”.

“Stamattina – conclude Figuccia – in una lettera inviata al sindaco ho chiesto l’accesso agli atti per conoscere quanto è stata pagata questa installazione, chi ha sostenuto i costi e se Orlando ritiene che simili episodi facciano bene all’immagine della città”.

Sul suo profilo facebook, Andrea Schiavo, che attraverso la sua società H501 ha finanziato interamente la realizzazione della luminaria “Minchia”, replica: “Vorrei tranquillizzare la consigliera di Palermo, Sabrina Figuccia: la luminaria ‘Minchia’ situata in via Alloro, infatti, è stata pagata interamente dal sottoscritto che ha voluto fare un atto di mecenatismo verso un’artista che ha composto una luminaria che non voleva offendere la sensibilità di nessuno”.

“Rispetto quindi il suo desiderio di aver informazioni sull’uso o meno di soldi pubblici, ma chiederei cortesemente di lasciare al pubblico e alla critica il giudizio sulla validità o meno di questa opera d’arte”, aggiunge.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata