Notizie | Commenti | E-mail / 16:10
                    




Canicattì: ma non ci dovevano riparare tutto il paese in cambio di…..?

Scritto da il 4 ottobre 2018, alle 11:38 | archiviato in #Esclusiva, Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Quando dicevo che le riparazioni vengono effettuate “ a m….. di cane” qualcuno/a si infastidiva. Certo si infastidiva molto meno di chi in quelle buche ci ha rimesso un’auto o ho caduto col motorino. Ma poco importa. Queste riparazioni sapete bene a carico di chi sono. La domanda è : ma piuttosto che masturbarvi il cervello pensando di denunciare me per le cose che dico, non fareste meglio e prima a denunciare questi signori per le cose che fanno? Perché le cose che dico, magari nella forma sbagliata, spesso hanno evitato incidenti, cause, fuori uscita di danaro dalle casse comunali. Ho provato l’altro giorno a contare quante segnalazioni ho fatto negli ultimi due anni e arrivato ad un certo punto ho smesso di contarle.

Ora vi dico molto educatamente: ma voi ritenete normale lo stato in cui versa l’entrata sud( ma anche buona parte delle strade di questo paese) ridotte un colabrodo da questi signori? Ma non sono gli stessi che in cambio dell’acqua tirata dovevano farci il paese nuovo?( ho l’intervista dove mi si dice che sarebbe stato uno scoop). Ma chi dovrebbe controllare l’intervento prima che questi lascino il luogo interessato, cosa fa nella vita? Che hobby ha? Come impiega il suo tempo? Magari è da qualche avvocato a chiedergli se è consigliabile denunciarmi o meno? Essere denunciato perché si difende una comunità dalla inerzia e dall’ inefficienza sarebbe una medaglia che metterei volentieri sul petto. Non è la prima volta che si cerca di zittirmi con l’arma dell’intimidazione giudiziaria…(conosco la dinamica intimidatoria vestita di legalità….)  ma dalla legge è impossibile avere paura se stai facendo la cosa giusta… Comunque sia sarebbe il caso che questi signori responsabili  di creare pericoli per l’incolumità della gente venga individuata e denunciata… ps.. anche il modo di segnalarlo è fuori norma…..

Cesare Sciabarrà

Questo tombino pericolosissimo si trova a pochi metri da quella segnalazione…



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



2 Risposte per “Canicattì: ma non ci dovevano riparare tutto il paese in cambio di…..?”

  1. Jack ha detto:

    Beh era stato detto che la riparazione era provvisoria…non si sono smentiti…😒

  2. giovanni ha detto:

    il problema non sono le buche è canicatti, prima devono cambiare mentalità poi forse il paese avrebbe qualche possibilità.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata