Notizie | Commenti | E-mail / 20:29
                    




Canicattì, padre e figlio accusati di tentato omicidio: pm contesta nuovi reati

Scritto da il 11 ottobre 2018, alle 06:58 | archiviato in Canicattì, Cronaca. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Rinnovati tutti gli atti del dibattimento in seguito al cambio del collegio di giudici che guida il processo a carico di padre e figlio di 62 e 33 anni accusati di tentato omicidio.

 

Il sostituto procuratore della Repubblica Alessandra Russo ha chiesto la modifica di alcuni capi di imputazione chiedendo anche l’integrazione di nuove fonti di prova. Il pm, dunque, muove nuove contestazioni nei confronti degli imputati. In particolare spunta la nuova accusa di detenzione di arma clandestina cioè la pistola calibro 9 FN (quella in dotazione alle forze dell’ordine) con matricola abrasa con cui avrebbero sparato nei confronti della vittima.

Il presidente del collegio Angela Wilma Mazara ha sospeso il dibattimento e rinviato all’udienza del 12 dicembre. Se non ci sarà la richiesta di nuovi mezzi istruttori si passerà direttamente alle discussioni degli avvocati della difesa – Angela Porcello e Calogero Meli – e della parte civile rappresentata dall’avvocato Annalisa Lentini.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata