Notizie | Commenti | E-mail / 09:21
                    






Canicattì, finanziati progetti per adeguamento antincendio e sismico nelle scuole

Scritto da il 4 novembre 2018, alle 06:46 | archiviato in Photo Gallery, Politica, Politica Canicattì. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Pubblicate le graduatorie per la concessione di contributi per i lavori di adeguamento degli Istituti scolastici:Tutti finanziati i progetti presentati
Sono stati tutti finanziati i progetti presentati al Dipartimento dell’Istruzione e della Formazione Professionale della Regione Siciliana per l’adeguamento antincendio e sismico delle scuole comunali. 
Ne informano la Città il sindaco Ettore Di Ventura e l’assessore allo Sviluppo Territoriale, Rosa Maria Corbo. Nella graduatoria per la concessione di contributi per la messa a norma antincendio, su 141 istanze pervenute, ben 9 degli 11 progetti presentati dal Comune di Canicattì si sono piazzati nei primi 16 posti, l’ultimo al 127°. 
In dettaglio, il progetto riguardante la scuola “De Amicis” è al 1° posto, la “Verga” al 2°, al 4° l’Istituto “P.G.La Lomia”, 5° la Rapisardi, 8° la “Pirandello”, 9° la “Don Bosco”, 13° “La Carrubba”, 15° il “Crispi”, 16° “Don Milani”, 26° la scuola di Via Petrella, 127° la “Gangitano”.
Nella graduatoria riguardante i contributi per l’adeguamento sismico, entrambi i progetti presentati sono stati dichiarati cantierabili, cioè di immediata realizzazione, essendosi posizionati al 9° posto (“Rapisardi”) e al 15° (“La Carrubba”).
Finanziato, inoltre, anche il progetto di fattibilità della Scuola Rapisardi di Via Allende, al 140° posto in graduatoria, per un importo di 5 milioni di €., per il quale adesso si lavorerà per redigere il progetto esecutivo definitivo.
”Siamo pienamente soddisfatti dell’ottimo piazzamento dei nostri progetti – commentano gli amministratori – e del loro relativo finanziamento. Doveroso un plauso ai tecnici comunali e a tutti coloro che, a vario titolo, hanno contribuito al lusinghiero risultato. I punteggi accumulati per merito della progettazione – conclude il sindaco – ci hanno consentito non solo di avere finanziati tutti i 14 progetti presentati ma soprattutto di esserci piazzati ai primi posti”.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



3 Risposte per “Canicattì, finanziati progetti per adeguamento antincendio e sismico nelle scuole”

  1. Diego ha detto:

    Complimenti all’amministrazione

  2. Nando ha detto:

    Direi scandaloso!! Essere soddisfatti perché ai primi posti per finanziamenti ottenuti per progetti di adeguamento a norma sismico e antincendio delle scuole ?? Il plauso va alle amministrazioni che non hanno presentato progetti perché le proprie scuole sono a norma e gli alunni al sicuro. Ridicoli voi e chi vi consente ancora di amministrare.

  3. Diego ha detto:

    Signor Nando, evidentemente chi ha amministrato prima non aveva provveduto e l’attuale amministrazione è dovuta correre ai ripari. Non crede che abbiano fatto bene?

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata