Notizie | Commenti | E-mail / 21:39
                    




Campobello di Licata, il Convegno sul “Mandorlo in Sicilia”

Scritto da il 1 dicembre 2018, alle 06:56 | archiviato in Campobello Di Licata, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

“Il mandorlo in Sicilia, dalla messa a dimora delle piante alle eccellenze dell’alta confetteria e pasticceria made in Italy” è il tema delle Giornate tecniche dedicate al mandorlo, tecniche di gestione dei mandorleti e prove dimostrative di potatura. Sabato 1 dicembre, attività di campo con l’agronomo Vito Vitelli: alle ore 8,30 raduno presso il centro polivalente, dalle ore 9 alle ore 13 , visite guidate ai mandorleti e prove dimostrative di gestione della chioma su piante giovani ed adulte. Alle ore 18, nella sala convegni del centro polivalente, convegno sul tema” un importante opportunità per la filiera del mandorlo in Sicilia. Tutti insieme per vincere le sfide del mercato”. Saluti del sindaco Giovanni Picone, di Giacomo Gatì, assessore; moderatore Ignazio Vassallo. Interventi di: Vito Vitelli, agronomo., e dell’esperto Claudio Papa, Sabato  2 dicembre, corso di potatura del mandorlo. L’iniziativa è del Comune.

Giovanni Blanda



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Campobello di Licata, il Convegno sul “Mandorlo in Sicilia””

  1. Lo Curto Giuseppe ha detto:

    Io conosco 2 mandorli.
    1) Mandorlo in fiore. Ci andavo anche a passaggi.
    2) Mandorlo per fare lu turruni a casa.

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata