Notizie | Commenti | E-mail / 22:05
                    




Canicattì, degrado e disagi in Corso Vittorio Emanuele: la segnalazione

Scritto da il 10 gennaio 2019, alle 13:22 | archiviato in Canicattì, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Riceviamo e pubblichiamo:

Il Corso Vittorio Emanuele, ex S.S. 122,  che va dal ponte di ferro all’uscita per Caltanissetta, non sembra faccia parte del comune di Canicattì.

Infatti, elenco nella presente,  quanto si potrebbe sistemare con poco tempo e denaro:

– mancanza di segnaletica sia verticale che orizzontale (divieti di sosta, parcheggi, diritto di precedenza, etc.);

– mancanza di strisce pedonali;

– macchine  parcheggiate in doppia  o tripla fila restringendo la relativa carreggiata;

– nelle traverse non esistono ne STOP ne divieti di sosta e anche la sporcizia regna sovrana;

– non di minore importanza la perdita d’acqua (di fronte al nr. civico 278) , diverse volte segnalata dal sottoscritto all’ente gestore e ancora non sistemata;

– cani randagi che circolano indisturbati in detto corso, etc.etc.

Spero che quanto sopra  scritto venga attenzionato  al più presto.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



1 Risposta per “Canicattì, degrado e disagi in Corso Vittorio Emanuele: la segnalazione”

  1. Jack ha detto:

    Ma questa descrizione non è di via nazionale…è di Canicattì!

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata