Notizie | Commenti | E-mail / 03:01
                    






Licata, mappatura territorio per il censimento dell’amianto

Scritto da il 8 febbraio 2019, alle 06:56 | archiviato in Ambiente, Cronaca, Licata. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Su input dell’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Giuseppe Galanti, continua, da parte dell’Ufficio Tecnico comunale, l’iter dell’istruttoria per l’integrale applicazione della legge regionale n° 10 del 2014  sull’amianto.

A tal proposito è stata già effettuata la mappatura, per mezzo di droni, sull’intero territorio comunale allo scopo di censire le effettive e reali quantità di manufatti in cemento – amianto presenti, con bassissime percentuali di possibili errori.

Adesso si passerà alla fase successiva che prevede il coinvolgimento della Medicina del Lavoro (Spresal), dell’Ufficio di Igiene Pubblica di Licata e di tutti i possibili portatori di interessi per l’avvio  delle ulteriori iniziative necessarie alla corretta ed indispensabile eliminazione di detto contaminante.

Verranno intraprese ulteriori azioni di coinvolgimento di cittadini, associazioni, imprese e quanti altri, direttamente ed indirettamente, interessati al problema amianto allo scopo di mettere in campo azioni volte alla prevenzione del rischio e della tutela della salute.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata