Notizie | Commenti | E-mail / 12:27
                    






Statale 115, famiglia coinvolta in incidente soccorsa dai giocatori dell’Akragas: ferita una donna

Scritto da il 12 febbraio 2019, alle 06:46 | archiviato in Agrigento, Costume e società, Cronaca, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Poteva finire in tragedia l’incidente autonomo che ha coinvolto un’intera famiglia lungo la strada statale 115, in località Piana, proprio nelle vicinanze del distributore Eni. Ed è qui che l’auto condotto da un uomo – una Alfa Mito – con a bordo la moglie e due figli è finita fuori strada dopo aver urtato uno pneumatico presente sulla carreggiata.

E’ stato un momento di paura estrema dato che, dopo il testacoda, l’auto è finita contro il guardrail con l’alto rischio di essere presa in pieno da altri veicoli in moto. Proprio nella vicina stazione di servizio c’era anche il pullman dei giocatori dell’Akragas – di ritorno dalla trasferta vittoriosa in quel di Partitico – che hanno assistito all’intera scena. Sono stati loro i primi a prestare soccorso e chiamare i soccorsi.

Il bilancio è di un ferito, la donna che viaggiava a bordo dell’auto, che ha riportato la lussazione di una spalla. Illesi marito e figli. Sul posto anche i carabinieri per i rilievi.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata