Notizie | Commenti | E-mail / 04:35
                    






Naro, l’Avv. Antonio Panico è il nuovo presidente della Fondazione Immacolata Concezione

Scritto da il 17 febbraio 2019, alle 07:00 | archiviato in Costume e società, Cronaca, Naro, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

L’Avvocato Antonio Panico è il nuovo presidente della Fondazione Immacolata Concezione di Naro. Storica struttura nata nel 1874 quando in città arrivarono le prime suore figlie della carità di San Vincenzo De Paoli. Grazie alle eredità dei sacerdoti Antonino Lauria e dal Priore Nunzio Destro.

La missione dell’ente è stata sempre quella di assistere ammalati, poveri e bisognosi.

Negli ultimi anni la Fondazione è stata al servizio anche dell’emergenza sbarchi con un ruolo prioritario nell’assistenza a ragazze extracomunitarie e vittime di tratta e violenza.

L’Avvocato Antonio Panico ha ricevuto le consegne dalla Presidente uscente, Maria Falci, che alla fine dello scorso anno si era dimessa dalla carica.
Il Consiglio di Amministrazione è formato dal Priore della Chiesa Madre Don Franco Giordano, da Francesca Attardi (eletta vicepresidente), dall’Avv. Antonio Panico, da Gabriele Terranova e da Claudia Celauro.

“Bisogna ricordare il passato ma guardare al futuro, questa struttura ha tante potenzialità che bisogna sfruttare. La Fondazione dovrà aprirsi maggiormente alla città e ai suoi bisogni” – queste le prime parole del neo eletto Presidente Panico alla fine dei lavori del nuovo CdA che si è messo già al lavoro ringraziando.



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata