Notizie | Commenti | E-mail / 00:10
                    






Minaccia la moglie e i figli, poi picchia i genitori che avevano dato rifugio a nuora e nipoti: arrestato 45enne

Scritto da il 22 febbraio 2019, alle 06:12 | archiviato in Costume e società, Cronaca, cronaca sicilia, Photo Gallery. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

 I carabinieri di Linguaglossa hanno arrestato M.B. di 45 anni per maltrattamenti in famiglia. L’uomo, dominato dal vizio dell’alcool, l’altra sera è tornato a casa e, senza alcuna plausibile ragione, ha iniziato a ingiuriare e minacciare la moglie e i figli minorenni di 5 e 8 anni.

La donna, spaventata dalle minacce pronunciate dal marito, ma soprattutto angosciata per l’incolumità dei figli, ha chiesto aiuto a un maresciallo in servizio a Linguaglossa. I militari, dopo aver calmato il 45enne, che comunque non ha saputo giustificare la reazione d’ira, hanno accompagnato la donna e i figli in casa dei suoceri, al piano inferiore della stessa palazzina, dove avrebbero preferito passare la notte.

Dopo qualche ora, lasciato l’uomo in casa da solo, in apparente stato di calma, la pattuglia ha ripreso il normale servizio non potendo immaginare che lo stesso, dopo appena un quarto d’ora, colto da raptus, ha raggiunto l’abitazione dei genitori e bussando insistentemente alla porta ha preteso che questi gli aprissero. Appena varcato l’uscio, l’energumeno ha prima rivolto parole ingiuriose nei confronti dei genitori per poi strattonarli violentemente e scaraventarli sul divano.

La moglie, frappostasi tra l’aggressore e le vittime, è stata anche lei picchiata, poi è riuscita a fuggire in strada e chiedere aiuto ai carabinieri che hanno bloccato e ammanettato l’uomo che è stato allontanato e posto agli arresti domiciliari nell’abitazione di un familiare.

 



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata