Notizie | Commenti | E-mail / 15:13
                    






Canicattì: Il PD risponde al PD

Scritto da il 24 febbraio 2019, alle 15:02 | archiviato in IN EVIDENZA, Politica, Politica Canicattì. Puoi seguire ogni risposta attraverso RSS 2.0. Puoi lasciare un commento o un trackback a questo articolo

Sembrano essere due PD a Canicattì. A poche ore dal nostro articolo si rompe il silenzio sulla nota del Pd da parte del suo segretario. A rispondere non è il primo cittadino ma un’altra parte del partito che sembra dissentire dalla nota emessa dal segretario del Pd cittadino Gaetano Vella e sottoscritta alcuni consiglieri. Pertanto, riceviamo è pubblichiamo una nota pervenutaci  da alcuni consiglieri   e componenti del partito . Qualora l’altro Pd volesse replicare a questa nota , sarà dato lo spazio necessario per poterlo fare.

 

Il Partito Democratico di Canicattì

ribadisce la sua vicinanza al Sindaco, i “giochi continuano” rilanciando tramite l’avvio di una nuova stagione. Pochi giorni or sono, il 21 febbraio, è stato diramato un comunicato da parte di alcuni componenti del PD di Canicattì, su cui riteniamo sia doveroso fare alcune precisazioni. Questo perché, sicuramente a causa di una lettura frettolosa e superficiale, lo stesso potrebbe, erroneamente, essere attribuito al partito cittadino nella sua interezza. Di conseguenza, per evitare una errata convinzione, si ribadisce che il Partito Democratico, non ha “scaricato” il suo Sindaco. Infatti, tutto ciò non rappresenta la realtà dei fatti. Occorre subito precisare che il richiamato comunicato è attribuibile solo ed esclusivamente ai quattro firmatari, i quali si esprimono a titolo strettamente personale. Da tali opinioni, ovviamente ci dissociamo, ribadendo il nostro appoggio e la nostra convinta fiducia al Sindaco e alla sua azione amministrativa, rispetto alla quale il Partito Democratico, nella sua interezza, non può avanzare dei distinguo, ma assumersi le dovute responsabilità. Non possiamo non cogliere, in tale presa di posizione, la mancanza, all’interno del PD cittadino, e ormai da troppo tempo, di momenti di dibattito e confronto tra tutti gli iscritti, membri dell’amministrazione, consiglieri comunali, tesserati ed elettori. Mancanza di dibattito serio, costruttivo e disciplinato da un’altrettanta seria, convinta e disciplinata gestione da parte di chi dovrebbe avere l’onore e l’onere della governace del Partito stesso. Questo non certo per colpa del Sindaco, bensì per la perdurante assenza degli organi organizzativi del Partito. A cominciare dal segretario, che “segretario” non è, trattandosi di un reggente nominato quale componente di una coppia di “traghettatori”, e che, infine, ha avuto l’onore di gestire il Partito. Ormai è chiaro che occorre superare questa fase di stallo e ridare al Partito la sua naturale, e statutaria, organizzazione. Solo così il Partito Democratico, nella sua interezza e unitarietà, potrà incidere come tutti noi vorremmo. Fare il bene del Partito significa fare anche il bene della Città, e siamo fiduciosi che i firmatari del comunicato, oltre a continuare a lavorare per l’interesse cittadino, non mancheranno di impegnarsi, insieme a tutti noi, all’amministrazione e a tutti i tesserati, per ridare un’adeguata governance al nostro Partito Democratico.

 

Evelyn Pendolino – Consiglere Comunale PD

Brigida Alaimo – Consiglieri Comunali PD

Diego Aprile – Consigliere Comunale PD

Enza Clementi – Componente Assemblea Nazionale PD

Antonio Cani – Componente Direzione Provinciale

Anna Tascarella – Componente Direzione Provinciale PD

Dino Lorefice – Componente Direzione Provinciale PD

Lillo Ferrante Bannera – Componente Assemblea Provinciale PD

Gaetano Giardina – Componente Assemblea Provinciale PD



Loading...


   Clicca e Condividi su Facebook |

Clicca per consigliare questo articolo sulla ricerca Google



Invia per mail l'articolo o stampalo in PDF



2 Risposte per “Canicattì: Il PD risponde al PD”

  1. attento ha detto:

    scorrendo i nomi sono tutti fedelissimi del sindaco con un gruzzolo di cinque voti a testa tinitivillu strittu

  2. Grillo parlante ha detto:

    Ahi serva Canicattì, di dolore ostello, nave senza nocchiere in gran tempesta….
    Ma almeno c’e’ una buona notizia per l’entourage burocratico comunale…

Lascia un commento

Tutti gli utenti possono manifestare il proprio pensiero nelle varie sezioni della testata CanicattiWeb.com.
Ferma restando la piena libertà di ognuno di esprimere la propria opinione su fatti che possano interessare la collettività o sugli argomenti specifici da noi proposti, i contributi non dovranno in alcun caso essere in contrasto con norme di legge, con la morale corrente e con il buon gusto.
Ad esempio, i commenti e i nickname non dovranno contenere:
- espressioni volgari o scurrili
- offese razziali o verso qualsiasi credo o sentimento religioso o abitudine sessuale
- esaltazioni o istigazioni alla violenza o richiami a ideologie totalitarie punite dalla costituzione

I contributi che risulteranno in contrasto con i principi esposti non verranno pubblicati.
Si raccomanda di rispettare la netiquette.


Spazio Pubblicitario

Loading...




CanicattiWeb.com su Facebook

Sondaggio

Commenti recenti


Testata giornalistica online registrata presso il Tribunale di Milano n° 272 del 10/06/2009 - ISSN: 2035-6617 -
| Versione SPD | Supporto Tecnico e Hosting Bluermes Comunicazione Integrata